Login

MICROECONOMIA

I canale

Regolamento esame

Corso di Microeconomia
Cattedra Prof. L. Becchetti

 

Regolamento

Le prove di esame hanno per oggetto di verifica tutti gli argomenti del programma.
L’esame consiste in una prova scritta e una orale, sono previste domande di teoria a risposta aperta ed esercizi numerici.
Ogni prova scritta consiste di cinque quesiti (tre domande di teoria e due esercizi numerici) articolati in sub quesiti. Per ogni quesito al quale si risponde in modo corretto ed esaustivo si prendono trenta punti; il voto finale è la media aritmetica dei voti conseguiti ai cinque quesiti. Per essere ammessi all’esame orale si deve conseguire allo scritto un voto maggiore o uguale a diciotto e si deve altresì conseguire un voto maggiore o uguale a diciotto ad almeno tre quesiti su cinque.
L’esame orale deve essere sostenuto nello stesso appello dello scritto.
Nel corso delle prove di esame non è consentito consultare appunti, libri o altro tipo di materiale, non è inoltre possibile parlare con gli altri candidati per nessun motivo. Non è altresì consentito l’utilizzo di strumenti elettronici quali computer, telefoni cellulari ecc., è consentito solo l’utilizzo di calcolatrici non programmabili.
Per sostenere l’esame si deve esibire un documento di identità (possibilmente il libretto di esami).                     Sono ammessi a sostenere l’esame scritto solo coloro che si sono prenotati online tramite il sito della facoltà. Per motivi organizzativi (scelta dell’aula, preparazione delle fotocopie etc.) la Commissione di esame deve sapere con ragionevole certezza e anticipo quanti studenti intendono sostenere la prova scritta. Chi si è prenotato e cambia idea deve cancellare la prenotazione almeno due giorni prima della prova.
È possibile sostenere l’esame una sola volta per sessione, se ci si ritira nel corso della prova scritta o di quella orale non è consentito ripresentarsi in un altro appello della stessa sessione. Se invece si consegue un voto finale maggiore o uguale a diciotto, si può rifiutare il voto ed è possibile sostenere nuovamente l’esame anche all’appello successivo. Se si consegue un voto maggiore o uguale a diciotto alla prova scritta si può decidere di rifiutare il voto non sostenendo la prova orale e si può sostenere nuovamente l’esame anche all’appello successivo dovendo però ripetere la prova scritta.