Login
Autenticazione studente

Accedi per la prima volta a questo portale?
Utilizza il seguente link per attivare il tuo utente e creare la tua password personale.
»  Crea / Recupera Password

Programma

EN IT

Aggiornato A.A. 2019-2020

Corso di Geografia economica e politica AA 2019-2020
Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti di interpretazione dei fondamentali processi economico-territoriali che indirizzano lo sviluppo della società contemporanea alla trattazione degli aspetti europei, nazionali e regionali e che hanno come campo di studio e applicazione lo sviluppo sostenibile, coeso e competitivo dei sistemi economici, sociali e territoriali. Attenzione sarà data alle politiche comunitarie (energia, climate change, ecc) e a modelli di sviluppo economico quali la green e la blue economy. Lo studente sarà inoltre introdotto alla struttura e funzionamento dei Fondi Strutturali e ai meccanismi degli Investimenti Integrati Territoriali. Saranno presentati Tools Europei sviluppati per la mappatura e per il benchmarking dei contesti europei in relazione alle diverse policies. Sarà inoltre presentata la metodologia “Sustainable Territorial environmental/economic Management Approach per il Territorial Impact Assessment – SteMA-TIA” per fornire i principi della valutazione ex ante delle scelte di policy territoriale stressando sulla diversità territoriale, sul capitale territoriale e sui fattori di competitività.

Programma dell’insegnamento
Modulo I: Introduzione al corso e formazione del lessico comune –
• L’Unione Europea, i suoi principi e le determinanti della nuova dimensione dello sviluppo territoriale: sostenibilità, coesione, sussidiarietà, competitività, integrazione socio-territoriale e cooperazione
• Struttura nell’UE ed effetti sull’assetto cooperativo regionale. Le macro-regioni
• Il modello sistemico nelle strategia delle riforme strutturali nazionali
• I motori territoriali dello sviluppo politico-economico dell’UE: capitali, città-aree metropolitane e aree vaste, territori regionali
Modulo II: la lettura geografico-economica dello sviluppo 2020
• La coesione e il capitale potenziale territoriale
• Lo sviluppo sostenibile e la politica energetica verso la green economy
• La politica regionale 2014-2020 e i settori di intervento (Cambiamento Climatico, Efficienza energetica, migrazione e demografia, ecc.).
• I principi alla base della politica post 2020.

Modulo III: la cooperazione transnazionale: i progetti UE e l’Italia
• Le risorse e i Fondi strutturali 2020
• Europe 2020 e la coesione territoriale alla base di Europe 2020
• La Territorial e Urban Agenda 2012
• RIO+20, Parigi 2015
• Le risorse e i Fondi strutturali 2020;
• Il processo di Europeizzazione dei piani e delle politiche;
Casi studio di Programmi e progetti UE (ESPON, ENPIMED, MED, URBACT II-III) e nazionali (PON Metro, Territorial Agenda, Aree interne)

Modulo IV: la modellistica geografico-economico e territoriale: dalla teoria alla pratica
• Modelli interpretativi e predittivi: modelli a spazio continuo, modelli gerarchici, nodi e reti, modelli per la sostenibilità e la competitività
• La nuova competitività e la revisione del Diamante di Porter
• La nuova relazione impresa-territorio: nuovi fattori localizzativi
• L’Europa delle città e dei cluster: post-fordismo e nuovi modelli smart dell’UE
Modulo V: Teorie e modelli localizzativi
• Attività primarie, secondarie, terziarie con focus sul settore del turismo
Modulo VI: Capacità istituzionale e nuovi modelli
• Better regulation
• Gli strumenti a supporto del decision making: il Territorial impact assessment

Testi indicati per la preparazione dell’esame:
Prezioso M., D’Orazio A., Coronato M. (2015), Geografia Economica: metodi e strumenti di una disciplina di IV generazione, dispense disponibili all’indirizzo web del corso.

Le slides del corso sono parte integrante del materiale didattico.