Login

PRESENTAZIONE DEL CORSO DI LAUREA

Il Corso di Laurea in Economia e Management (CLEM) forma laureati in grado di operare nell'ambito dell'economia e della gestione di imprese e aziende, private e pubbliche, delle professioni contabili e come giurista d’impresa.

Il Corso fornisce i modelli, le tecniche e le metodologie fondamentali per la comprensione del sistema economico, dei mercati, delle dinamiche competitive ed evolutive delle aziende di produzione di beni e servizi. Inoltre, offre le conoscenze di base per la gestione e il controllo dei processi di innovazione che interessano grandi imprese, PMI, aziende e pubbliche amministrazioni.

Attraverso un'offerta didattica fortemente interdisciplinare, il laureato CLEM acquisisce le metodologie e le competenze appropriate per interpretare e gestire le dinamiche aziendali ed implementare soluzioni di gestione e controllo all’interno di contesti competitivi, caratterizzati da rapidi processi di innovazione tecnologica.

STRUTTURA DEL CORSO DI LAUREA

Il Corso di Laurea è articolato su tre anni con un piano di studi che prevede un biennio di formazione comune, il terzo anno di formazione specifica e una dissertazione finale. 

Il biennio di formazione comune mette a disposizione degli studenti gli strumenti fondamentali per la comprensione del funzionamento e dell’organizzazione delle aziende, con attenzione ai contesti competitivi, all’innovazione e alle politiche di mercato e offre una solida base teorica che integra economia, economia aziendale, matematica, statistica e diritto. Sono previste inoltre la conoscenza obbligatoria della lingua inglese e di nozioni di base di informatica.

Al terzo anno lo studente può scegliere tra tre percorsi formativi che si differenziano in materie di studio specifiche:

  • Management: ha un maggior focus su funzioni e problematiche specifiche del mondo aziendale ed è caratterizzato da un maggior numero di crediti dedicato all'ambito aziendale con la presenza di insegnamenti quali economia e gestione dell’innovazione, marketing, economia e gestione delle imprese commerciali, finanza aziendale. Il curriculum integra, inoltre, i temi della politica economica e industriale con quelli del management.
  • Professione e Lavoro: si focalizza sulle funzioni amministrative e di controllo aziendale e su aspetti del mondo delle professioni amministrativo-contabili e della consulenza del lavoro, integrando tematiche giuridiche e aziendali. In ambito giuridico, vengono approfonditi i temi legati al diritto tributario, al diritto fallimentare e al diritto del lavoro, e in ambito aziendale, la ragioneria professionale e la comunicazione economico-finanziaria del bilancio di esercizio.
  • Giurista d’Impresa: è finalizzato alla considerazione dell’attività delle imprese private e pubbliche, nel quadro italiano e europeo, con accentuata attenzione agli aspetti giuridici, in particolare al diritto del mercato finanziario, al diritto commerciale europeo, al diritto amministrativo e al diritto privato comparato. E' rivolto a chi mira a conseguire una formazione giuridica orientata ai problemi dell’impresa.                  
  • ACCORDO CORSI DI STUDIO IN GIURISPRUDENZA E IN ECONOMIA E MANAGEMENT curriculum GIURISTA D'IMPRESA (clicca qui)

SBOCCHI PROFESSIONALI

Il laureato CLEM può bene inserirsi come operatore in imprese multinazionali e nelle PMI innovative, con le qualifiche, tra l'altro, di analista di settore, business developer ed esperto in strategia aziendale e marketing, consulente d'impresa, technology auditor, manager dei diritti di proprietà intellettuale, esperto in trasferimento tecnologico e in attività di approvvigionamento (SCM).

Un facile inserimento va evidenziato nelle aree gestionali d'azienda, in particolare in quelle operative, di controllo ed in quella delle risorse umane.

Il Corso prepara, altresì, figure professionali in grado di operare nell'area della consulenza aziendale, in particolare, nell'ambito della libera professione, come esperti contabili, consulenti del lavoro e giuristi d'impresa.

 

Regolamento Didattico