Login
Autenticazione studente

Accedi per la prima volta a questo portale?
Utilizza il seguente link per attivare il tuo utente e creare la tua password personale.
»  Crea / Recupera Password

Programma

Aggiornato A.A. 2019-2020

PANORAMICA DEL CORSO

Le lezioni frontali in presenza sono organizzate in tre moduli: dapprima un modulo di inquadramento generale delle tematiche di gestione dell’innovazione (36 ore) poi due moduli di approfondimento legati rispettivamente all’Open Innovation (9 ore) e alla Valorizzazione e protezione dei risultati della ricerca (9 ore). I tre moduli, sebbene distinti, sono integrati tra loro in modo da consentire una visione estesa e al tempo stesso specifica della materia trattata. Inoltre, il corso si struttura in un percorso (facoltativo) on-line (MOOC).

Syllabus_2019-20.pdf


OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

Sviluppare una conoscenza estesa, e al tempo stesso approfondita, sui principali temi collegati all’innovazione, sia tradizionale, che aperta, esplorando anche le tematiche collegate alla gestione del trasferimento tecnologico.

APPLICAZIONE DELLA CONOSCENZA E COMPRENSIONE

Il corso è incentrato sullo sviluppo di conoscenze, concetti e teorie utili ai manager per gestire il processo innovativo, la gestione dell’innovazione e del trasferimento tecnologico.

CAPACITA’ DI GIUDIZIO

Identificare gli elementi chiave del processo innovativo, sia collegato all’innovazione tradizionale che aperta; cercando di comprendere anche le sfide che derivano dalla gestione del trasferimento tecnologico.

CAPACITÀ DI COMUNICAZIONE

Saper presentare in modo chiaro i concetti legati all’innovazione tradizionale ed aperta, anche con specifico riferimento ai processi di trasferimento tecnologico.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO

Analizzare criticamente i processi di innovazione e saper discutere le determinanti per la relativa implementazione.


STRUTTURA DEL CORSO E TESTI DI RIFERIMENTO

1 - Modulo di inquadramento generale (36 ore)

Il modulo di inquadramento generale si propone di fornire un quadro applicativo della gestione aziendale tra vecchio e nuovo e di fornire agli studenti gli strumenti per la comprensione di come si innesta il cambiamento nell’ambito dei principali processi e funzioni dell’impresa. Dopo un inquadramento generale dei processi innovativi e della loro influenza sulla competitività aziendale, si analizzano le innovazioni nei processi di sviluppo di nuovi prodotti, le innovazioni tecnologiche nella produzione, le innovazioni nelle relazioni con i fornitori, la gestione della qualità e le prospettive dell’integrazione gestionale, nella gestione dei servizi informativi integrati. Per poter affrontare adeguatamente tematiche così vaste in una chiave di innovazione, saranno prescelti alcuni temi di approfondimento ed esperienze aziendali.
Questa parte generale del corso di Economia e gestione dell’Innovazione si incentra sui seguenti temi:
• La gestione dell’innovazione (in generale)
• L’innovazione e lo sviluppo prodotti
• L’innovazione nella produzione
• L’innovazione nella supply chain/logistica
• L’innovazione nella gestione – qualità e ambiente
• L’innovazione nel sistema informativo
Il testo di riferimento per questa parte è:

M. FREY, C. CERRUTI e D. BINCI, Management dell’innovazione, Padova, Cedam, 2012.

Questo testo va preparato interamente (ad esclusione delle parti sotto indicate), arricchito dalle slide delle lezioni che trovano sulla pagina web del corso.
Le parti di testo che NON devono essere fatte sono:
- 2.4 L’integrazione e il CIM: un’illusione ipertecnologica? (pag. 92-94)
- 2.5 La diffusione di tecnologie di automazione nel mondo e in Italia (pag. 95-100)
- 4.3.4 E–business e SCM (pag. 175-181)
- 5.2 Come si giunge al concetto di Qualità Totale (pag. 217-224)
- 5.6 La certificazione di qualità (pag. 240-256)
- 5.7.2 (solo parzialmente da non fare) L’integrazione con la sicurezza e igiene sul lavoro (da non fare per le pagine da 269 a 280 mentre è da fare il 5.7.2.4 da pag. 280 a 285).
La parte relativa alla Qualità Totale va svolta interamente sulle slides.

2- Modulo di approfondimento su "Open Innovation e gestione del cambiamento" (9 ore)
Il modulo di approfondimento si incentra sull'approfondimento delle tematiche connesse all'innovazione aperta (Open Innovation) confrontata con quella tradizionale. Questo confronto va a toccare sia le variabili hard (tecnologie e strutture organizzative) che le variabili soft del cambiamento ed innovazione (leadership, competenze e cultura).
Queste variabili sono analizzate approfondendo i seguenti temi:
• Strutture organizzative per l'innovazione aperta e tradizionale
• Tecnologie per l'innovazione aperta e tradizionale
• Modelli culturali, di leadership e competenze organizzative nell'innovazione aperta e tradizionale.
Il testo di riferimento per questa parte è:
D. BINCI, Innovazione
 e cambiamento. Struttura, tecnologia, competenze
 e leadership tra innovazione tradizionale ed innovazione aperta. Franco Angeli, 2016.
Questo testo va preparato interamente (ad esclusione delle pagg. 17-24 del capitolo I e 139-144 del capitolo III), arricchito dalle slide delle lezioni che trovano sulla pagina web del corso.
Il modulo è tenuto da Daniele Binci

3- Modulo di approfondimento su "Valorizzazione e protezione dei risultati della ricerca: trasferimento, modelli di gestione e strategie" (9 ore)
Il modulo si incentra sull'approfondimento delle tematiche connesse alla gestione del trasferimento tecnologico e le forme di valorizzazione dei risultati della ricerca e rappresenta un percorso ideale che dalla ricerca porta al mercato, affrontando le tematiche della proprietà intellettuale, le strutture di intermediazione e la creazione di imprese innovative.
Il testo di riferimento per questa parte è:
G. Conti, M. Granieri e A. Piccaluga, La gestione del trasferimento tecnologico Strategie, modelli e strumenti, Springer-Verlag Italia 2011
Questo testo va preparato per le seguenti sezioni:
Cap 2 da fare solo parag.2.1; 2.2
Cap.3 solo  parag. 3.1; dal 3.3 al 3.8
Cap. 4 escluso 4.7 e 4.8
Cap.5  par. 5.1; 5.2; dal 5.5 al 5.7
arricchito dalle slide delle lezioni che si trovano sulla pagina web del corso.
Le slides sono parte integrante del programma.
Il modulo è tenuto da Sabrina Corrieri.

Strumenti, testimonianze e casi
Le diverse parti del programma saranno integrate con approfondimenti relativi ad alcuni strumenti utilizzati dalle imprese per gestire i propri processi di innovazione. Il corso è arricchito da testimonianze e da esercitazioni legate a casi aziendali.


ALTRE FONTI (OPZIONALI)

MOOC  di “Innovation Management” (in inglese), disponibile all’indirizzo:
https://www.coursera.org/learn/innovation-management

Esclusivamente la parte relativa alla fase di implementazione dell’innovazione
Execution - Implementing Innovation
Execution - Teams and Networks


METODI DI INSEGNAMENTO

Il corso include sia una prospettiva teorica dei principi e modelli teorici della gestione dell’innovazione, che una parte applicativa basata su testimonianze aziendali.
Il corso è inoltre arricchito da una parte e-learning facoltativa sulla piattaforma MOOC “Coursera”