Login

ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

Programma

Aggiornato A.A. 2018-2019

Economia degli intermediari finanziari
(EIF 2018)

Prof. Alessandro Carretta e prof. ssa Lucia Leonelli
Anno accademico 2018/19


Obiettivi, struttura, metodologie e materiali di riferimento

Il Corso si propone in primo luogo di fornire una visione d’insieme del ruolo e delle principali caratteristiche e componenti del sistema finanziario. La parte centrale del Corso è dedicata ad un’analisi delle caratteristiche tecniche e dei profili economici e gestionali degli strumenti finanziari e dei servizi di pagamento. Il Corso presenta infine le principali tipologie e modelli  di gestione degli intermediari finanziari.

Il programma del Corso si articola in tre aree tematiche:
o Il sistema finanziario (SIS)
o Gli strumenti finanziari ed i servizi di pagamento (STRU)
o Tipologie e modelli di gestione degli intermediari finanziari (INTFIN)

Obiettivi di apprendimento del corso

Saper descrivere il funzionamento dei circuiti economici reali e monetari e le principali componenti e caratteristiche di un sistema finanziario
Conoscenza del quadro istituzionale ed organizzativo dei controlli sul sistema finanziario e delle  relazioni fra ordinamento nazionale e comunitario
Capacità di identificare e distinguere i diversi obiettivi e strumenti di vigilanza utilizzabili nei diversi ambiti dell’ordinamento e le relative relazioni
Saper descrivere le caratteristiche e le funzioni dei principali strumenti e servizi finanziari e dei relativi mercati
Capacità di utilizzare le conoscenze acquisite per analizzare i profili economici ed  i rischi degli strumenti finanziari
Capacità di individuare e valutare le relazioni tra le funzioni d’uso degli strumenti finanziari e i fabbisogni della clientela
Saper descrivere gli ambiti di attività, le funzioni svolte e le differenze tra banche e  principali tipologie di intermediari finanziari non bancari
Capacità di individuare e discutere  i motivi economico-gestionali e i vincoli regolamentari alla base delle scelte di specializzazione dell’attività finanziaria
Capacità di utilizzare le conoscenze acquisite  per  distinguere  logiche di funzionamento ed equilibri di gestione delle diverse categorie di intermediari finanziari
Saper identificare e descrivere  i rischi tipici dell’intermediazione finanziaria e le relative interrelazioni

Il Corso prevede lezioni, esercitazioni, comprensive di test di autovalutazione dell’apprendimento, ed una simulazione della prova d’esame.

Per ogni argomento previsto nel programma vengono rese disponibili agli studenti una o più schede di riferimento, contenenti tutte le risorse informative e didattiche necessarie per la preparazione dell’esame (obiettivi formativi, messaggi “forti”, contenuti della lezione, mappe concettuali, bibliografia e sitografia, test a risposta multipla, domande aperte con sviluppo delle relative risposte, eventuali esercitazioni con sviluppo soluzioni).

Il materiale didattico è disponibile sul sito:

www.e-meffea.net/eif.asp

A scelta dello studente, l’esame può anche essere preparato utilizzando il testo:

• Nadotti L., Porzio C. e Previati D. (2013), Economia degli Intermediari Finanziari, McGraw Hill


Altre informazioni sul corso, relative anche alle modalità di svolgimento dell’esame, che avviene in forma scritta e orale, sono disponibili sul sito docente.

Programma del Corso


1 (1 SIS) Presentazione del Corso. La struttura finanziaria dell’economia e le funzioni del sistema finanziario 19-9-2018


2 (2 SIS) Assetto normativo ed organizzazione dei controlli sul sistema finanziario 20-9-2018


3 (3 SIS) Obiettivi e strumenti della vigilanza   21-9-2018


4 (4 SIS) I mercati finanziari  26-9-2018


5 (1 STRU) Gli strumenti finanziari di raccolta di tipo personalizzato 27-9-2018


6 (2 STRU) Esercitazione 1: i depositi in c/c 28-9-2018


7 (3 STRU) Gli strumenti di finanziamento del capitale circolante 3-10-2018


8 (4 STRU) Gli strumenti di finanziamento del capitale fisso 4-10-2018


9 (5 STRU) Esercitazione 2: forme tecniche dei prestiti 5-10-2018


10 (6 STRU)  I servizi di pagamento 10-10-2018


11 (7 STRU) La cartolarizzazione dei crediti  11-10-2018


12 (8 STRU) Esercitazione 3: pagamenti con carte di pagamento 12-10-2018


13 (1 INTFIN) Le banche e gli altri intermediari creditizi 17-10-2018


14 (2 INTFIN) Gli equilibri di gestione degli intermediari finanziariI  (prima parte) 18-10-2018


15 (9 STRU) Esercitazione 4: incassi con carte di pagamento 19-10-2018


16 (3 INTFIN) I rischi caratteristici degli intermediari finanziari 24-10-2018


17 (4 INTFIN)  Gli equilibri di gestione degli intermediari finanziari (seconda parte)  25-10-2018


18 (5 INTFIN) Svolgimento e discussione della prova simulata di esame .Conclusione del Corso    26-10-2018


N.B. Al presente programma possono essere apportate modifiche durante lo svolgimento del corso. La versione definitiva di riferimento per la preparazione dell’esame viene resa disponibile sul sito docente alla fine del corso.