MACROECONOMIA

I canale

Programma

Aggiornato A.A. 2017-2018

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

Al termine del corso gli studenti dovranno aver conseguito conoscenze e capacità di comprensione e interpretazione critica all’interno dei seguenti ambiti: 1)  variabili oggetto di studio della macroeconomia, 2) schemi di contabilità nazionale, 3) modelli macroeconomici analizzati criticamente in prospettiva storica, 4) problemi di politica macroeconomica.

Sulla base di tali conoscenze gli studenti saranno in grado di 1) comprendere i nessi causali tra le principali variabili macroeconomiche, monetarie e finanziarie 2) comprendere il contenuto di testi e documenti relativi ai temi oggetto del corso 3) applicare tale conoscenza alla comprensione dei fatti economici e  all’elaborazione di documenti, rapporti e pareri su temi di macroeconomia e politica macroeconomica.

PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso di Macroeconomia è diviso in tre parti.

    La prima parte è dedicata all’analisi delle principali variabili macroeconomiche, monetarie e finanziarie nel contesto storico e istituzionale dell’economia italiana tenendo conto dei principali schemi di contabilità nazionale (conto delle risorse e degli impieghi, bilancio dello Stato, bilancia dei pagamenti).
    Nell’ambito della seconda parte si analizzano criticamente i nessi causali fra le variabili macroeconomici, alla luce dei principali modelli macroeconomici: modello neoclassico, modello di Keynes, modello IS-LM, modello AS-AD, Curva di Phillips, modelli monetaristi, modello IS-MP-IA, modello di crescita di Harrod, modello di crescita di Solow, modelli di crescita endogena e rapporto tra crescita e distribuzione del reddito.
    La terza parte è dedicata a questioni attuali di politica economica con particolare attenzione ai temi della finanza pubblica, della moneta e del credito, della crescita e dell’economia aperta.

TESTO DI RIFERIMENTO

Paesani, P. (2012) Lezioni di Economia, Giappichelli, Torino