ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

I canale

Programma

Aggiornato A.A. 2017-2018

Obiettivi formativi del corso

Il corso ha l'obiettivo di fornire agli studenti le principali categorie logiche e i concetti fondamentali di analisi e di progettazione dell'assetto organizzativo aziendale, integrando la lettura con prospettive tratte anche da discipline diverse da quelle prettamente economico-aziendali.
Il focus del corso è costituito dall’organizzazione nel suo complesso: i concetti teorici rilevanti per l’analisi e la progettazione organizzativa includono le principali dimensioni strutturali e contestuali di un’organizzazione, quali la formalizzazione, la gerarchia, la specializzazione, la tecnologia, l’ambiente e la cultura. Tali dimensioni variano da organizzazione a organizzazione e per questo rappresentano strumenti per la loro indagine.
Il corso fornisce uno schema per “leggere “e progettare le organizzazioni e si articola nelle seguenti parti:
(1) Introduzione al corso
(2) L’individuo
(3) Le persone in relazione
(4) La progettazione organizzativa universalistica
(5) La progettazione organizzativa contingente
(5) La progettazione organizzativa contingente: i modelli evoluti
(6) Le nuove teorie. 

Testi per l’esame

- DECASTRI M. (2016) “Leggere le Organizzazioni”, Guerini e Associati, Milano.
- DECASTRI M. (2016) “Progettare le Organizzazioni”, Guerini e Associati, Milano.

Testi di eventuale approfondimento

– DAFT, R. (2010), Organizzazione Aziendale, Apogeo.
– TURATI C. (1998), L'organizzazione semplice, Egea, Milano.