Login
Autenticazione studente

Accedi per la prima volta a questo portale?
Utilizza il seguente link per attivare il tuo utente e creare la tua password personale.
»  Crea / Recupera Password

Programma

Aggiornato A.A. 2022-2023

OBIETTIVI FORMATIVI:

Il corso si propone di introdurre gli studenti alle principali tematiche dell’economia e della finanza pubblica, con riferimento all’analisi delle motivazioni e degli strumenti dell’intervento pubblico nel sistema economico. Il corso si articola in 6 macro-tematiche:

-          Analisi positiva e normativa. Le motivazioni dell’intervento pubblico nell’economia

-          Beni pubblici e esternalità

-          Analisi costi-benefici

-          L’analisi economica della tassazione

-          L’analisi economica della spesa pubblica: le spese per il welfare state

-          Il decentramento fiscale

Il corso si articola in 6 tematiche:

Tema 1: Oggetto e strumenti dello studio dell’attività finanziaria pubblica: gli strumenti dell’analisi positiva e gli strumenti dell’analisi normativa. Le motivazioni dell’intervento pubblico nell’economia

Tema 2: I fallimenti del mercato e la teoria delle scelte collettive: beni pubblici, esternalità e scelte collettive. La redistribuzione del reddito

Tema3: Analisi costi-benefici

Tema 4: L’analisi economica della tassazione: analisi degli impatti redistributivi della tassazione; problemi di incidenza e di efficienza, analisi delle distorsioni derivanti dall’introduzione della tassazione; il trade off tra equità ed efficienza. Analisi di alcune imposte in Italia

Tema 5: L’analisi economica della spesa pubblica: le spese per il welfare state. Assistenza e sicurezza sociale: analogie e differenze. I programmi assistenziali means-tested. La previdenza: analisi teorica e le principali riforme in Italia. I programmi a sostegno della disoccupazione. La tutela della salute e il sistema sanitario.

Tema 6: Il decentramento fiscale: analisi della letteratura di prima e seconda generazione. Il modello di Oates (con preferenze omogenee ed eterogenee). La teoria dei club. I modelli più recenti.

 

Materiale di riferimento:

Rosen, H. S. e T. Gayer, 2010.  “Scienza delle finanze” 5/ed.  McGraw-Hill; cap. 1-7; 10, 11, 13, 14-18.

Eventuale materiale aggiuntivo suggerito durante il corso.

Le slides del corso saranno disponibili online nella cartella «Materiale della classe» della classe Teams.

Il programma è comune per gli studenti frequentanti e non.

 

Valutazione

Per gli studenti frequentanti e non frequentanti (Economia + SARI):

L’esame è scritto ed è composto di 2 parti. La prima parte consiste in un test a scelta multipla. La seconda parte prevede invece la risposta a due domande aperte, a cui lo studente deve rispondere nello spazio massimo di 1 pagina e mezzo. Per ottenere la sufficienza è necessario che lo studente raggiunga un punteggio minimo di sufficienza in ciascuna prova.

Per ciascuna sessione d’esami, gli studenti avranno la possibilità di sostenere la prova scritta SOLO UNA VOLTA (DUE NELLA SESSIONE IMMEDIATAMENTE SUCCESSIVA AL CORSO). Nel caso in cui lo studente si ritiri durante lo svolgimento della prova scritta, o nel caso in cui la prova scritta non sia sufficiente e lo studente sia respinto, NON sarà possibile ripresentarsi ad appelli successivi nella stessa sessione. Questo insegnamento NON prevede lo svolgimento di pre-appelli.