Login
Autenticazione studente

Accedi per la prima volta a questo portale?
Utilizza il seguente link per attivare il tuo utente e creare la tua password personale.
»  Crea / Recupera Password

Avvisi

Ultime lezioni, esame di prova ed evento

Lunedì 25 Aprile 2022

Care studentesse/cari studenti

Le lezioni riprendono regolarmente domani come da calendario. Volevo inoltre comunicarvi che il 9 maggio alle 13.15 nell'orario consueto della lezione faremo un esame di prova (mock exam) che verrà corretto nella lezione del 10 maggio. Vi invito anche ad un bell'evento nella mattina del 5 maggio al CNR sul tema della sostenibilità che stiamo affrontando nelle ultime lezioni...di sotto il programma della giornata del 5 maggio

 

 

Seminario 3: Ecosistemi di Prossimità urbana e territoriale e Benessere: Valutazioni di impatto sistemico, criticità e proposte per una nuova normalità

In collaborazione con SIMA, Società Italiana di Medicina Ambientale.

 

5 MAGGIO 2022 - Ore 9.30-17.30

 

Per una nuova e diversa normalità

Il terzo seminario s‘inquadra nel contesto generale della lotta al cambiamento climatico ed al riscaldamento globale (oggetto degli Accordi di Parigi e delle attuali politiche europee) che richiedono l’adozione di innovative Politiche Territoriali in grado di generare una “Nuova Normalità” post-pandemica, come indicato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del discorso d’insediamento per il suo secondo mandato. La riduzione delle attività economiche seguite alla pandemia non rallenta l'accumulo di CO2 e non è in grado di contenere l’aumento delle temperature, indicando che l'austerità non può portarci a un'economia “a emissioni zero”. Le città non sono sufficientemente sostenibili e resilienti da ridurre efficacemente l'accelerazione dell'aumento di CO2, della temperatura media della superficie del pianeta, determinata da un insieme di fattori fra le quali la distruzione sistematica della natura per usi antropici, i disastri naturali e incendi boschivi.

 

Benessere e qualità dell’ambiente nella transizione ecologica e digitale

La transizione ecologica ha quindi bisogno di nuovi modelli di produzione e consumo (con relativi indicatori in grado di misurare anche la qualità dell’ambiente e il benessere percepito dalle persone), mentre gli stessi investimenti post-crisi devono porsi come obiettivo quello di accelerare la trasformazione economica ispirandosi ai principi del bene comune e della generatività. Secondo la Commissione Europea, la costituzione di reti, sistemi e infrastrutture precostituite avrebbero consentito una risposta più rapida e coordinata. In particolare, i margini di miglioramento investono la  pianificazione urbana. Diventa sempre più chiaro che - per un futuro che è già presente - le politiche urbane e territoriali (incluso l’efficientamento energetico degli edifici) rappresentano la chiave di volta per aumentare il benessere e la salute.

A tale scopo, a fare la differenza sarà un sempre più attento utilizzo dei cosiddetti “Big data”, così come la capacità di georeferenziazione di informazioni provenienti da fonti molteplici e la promozione di una più stretta relazione fra prossimità, benessere e salute nelle differenze di genere, generazionali e territoriali.

 

La qualità dell’aria e il benessere nel cambiamento climatico

La qualità dell’aria costituisce dunque un elemento sostanziale per la salute delle persone e per quanto da essa deriva, ossia lo sviluppo delle società contemporanee e le prospettive per il futuro. Le sfide connesse alla transizione ecologica, di cui alle straordinarie opportunità offerte dal “Green New Deal“ e dalle risorse eccezionali messe a disposizione dall’Unione Europea per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, rappresentano un’occasione unica per sviluppare azioni mirate al miglioramento complessivo della qualità degli ambienti interni ed esterni a partire dal contenimento dei contaminanti dell’aria che respiriamo all’esterno come nei nostri luoghi di vita o di lavoro.

L’esperienza della Pandemia ci ha aiutato a comprendere in modo ancora più immediato il ruolo della qualità dell’aria e in particolare di come la presenza di contaminanti (quali ad esempio il particolato atmosferico di cui l’OMS ha di recente rivisto al ribasso i limiti di sicurezza sanitaria) oltre ad essere essi stessi causa dell’insorgenza di patologie respiratorie e altri problemi, possano anche agire come veicolo per la diffusione del coronavirus e di altri patogeni. Le isole di calore urbano, collegate ai cambiamenti climatici, all’inquinamento atmosferico e al depauperamento del verde urbano ed extra/peri-urbano sono altri fattori di grande rilievo che impattano sul benessere complessivo delle persone. La misura della qualità della vita, praticata secondo processi oggettivi e internazionalmente riconosciuti, permette di comprendere lo status dei contesti esistenti, definire le migliori soluzioni di mitigazione, che una volta implementate potranno essere oggetto di successiva e ulteriore misura per dimostrare l’impatto e il beneficio ottenuto.

 

Protocolli e misurazione del benessere per il riequilibrio territoriale

Un esempio tra tutti è rappresentato dal  protocollo WELL Building Standard promosso dall’International WELL Building Institute per la gestione di edifici e aree urbane secondo modalità utili a garantire la salute e il benessere delle persone, riservando alla qualità dell’aria un ruolo cruciale. I processi di rigenerazione urbana ed edilizia oggi in atto in alcune grandi città (ad esempio Milano e Roma attraverso le iniziative C40 – Reinventing Cities) offrono un contributo sostanziale, che permette di ripensare gli insediamenti secondo principi di resilienza, equità sociale e sostenibilità, ai fini di garantire la qualità della vita delle persone. In questa prospettiva, il Seminario si propone di fornire linee d’indirizzo potenzialmente utili al recepimento da parte del legislatore per orientare l’azione di Governo per migliorare il benessere negli ambienti di vita e di lavoro.

 

Partecipazione al seminario

Il seminario è ad invito e si svolgerà in presenza presso il CNEL e a distanza secondo le disponibilità dei relatori invitati.

I relatori sono invitati a presentare la loro visione del tema affidato in relazione allo specifico ambito di competenza e responsabilità e a individuare le criticità più rilevanti e le azioni operabili nel medio e lungo termine per risolvere le criticità.

A ciascun invitato è richiesto inoltre di produrre una sintesi del proprio intervento, in una dimensione compresa fra 10.000 e 20.000 caratteri, che sarà successivamente pubblicato come quaderno dell’Osservatorio a cura del CNEL.

 

Programma provvisorio

 

Ore 9.00 – Saluti delle Autorità

Tiziano Treu Presidente del Consiglio Nazionale dell’Economia e Lavoro (CNEL)

Dario Franceschini Ministro della Cultura

Roberto Speranza Ministro della Salute

Stefano Patuanelli Ministro Politiche Agricole e Forestali

Patrizio Bianchi Ministro dell’Istruzione

Veronica Manfredi - DG Ambiente, Commissione Europea ?

 

Ore 10.00 – Prima Sessione –

Moderatore: Saverio Mecca, Università di Firenze

 

10.00 - Il valore del benessere: dal PIL al BES

Leonardo Becchetti, Università di Roma Tor Vergata)

 

10.20 - L’aria che respiriamo: inquinamento e impatto sulla salute

Maria Neira Direttrice del Dipartimento Salute-Ambiente OMS

 

10.40 - Salute degli edifici, salute delle persone e riqualificazione energetica 

Maurizio Savoncelli Consigliere CNEL - Osservatorio delle Politiche Urbane e Territoriali

 

11.00 - Piante e salute nelle città e nei territori

Fabio Salbitano, Università di Firenze

 

11.20 - Salute e Benessere delle persone negli edifici: la seconda onda della sostenibilità

Rick S. Fedrizzi CEO International Well Building Institute (IWBI)

 

11.40 Spazi confinati: monitoraggio e mitigazione del rischio ambiente-correlato

Alessandro Miani Presidente Società Italiana di Medicina Ambientale (SIMA)

 

12.00 Tavola Rotonda

Moderatore Giancarlo Panico (CNEL)

Intervengono:

Andrea Costa, Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute

Francesco Schittulli, Presidente LILT

Francesco Ferrini, Università di Firenze

Sergio Costa, Generale Corpo Carabinieri Forestali

Ann-Marie Aguilar, VP International Well Building Institute (IWBI)

Yaya Salker, Università di San Diego

Giovanni Leonardi, UK

 

13.30 Pausa Pranzo

 

Seconda Sessione -

Moderatore Maurizio Savoncelli, Consigliere CNEL

 

14.40 - Le differenze territoriali del Benessere e della Salute: la misurazione del BES

Andrea Battistoni o XX, ISTAT/CNEL

 

15.00 - Lavoro agile, desiderio di benessere e dinamiche territoriali

Sebastiano Fadda, presidente Inapp

 

15.20 - Big Data, AI e Digital Twins per la misurazione e valutazione del BES: Le isole di calore urbano, salute e benessere

xx, Copernicus

 

15.40 - La qualità dell’aria nelle città italiane: centraline di monitoraggio e dati satellitari

Paolo Di Girolamo, Università degli Studi della Basilicata

 

16.00 - La qualità dell’aria nelle nei territori italiani

xx, yy

 

16.20 - Salute e Benessere: il ruolo del rapporto con la natura nel cambiamento climatico

XX, YY

 

16.40 - La Salute nelle città e nei territori: rendere salubri i luoghi di vita

Daniele Guglielmino (Well Building Institute)

 

17.00 - Benessere degli studenti: Quale Aria respiriamo a Scuola?

Prisco Piscitelli (Vicepresidente SIMA)

 

17.20 - Qualità dell’Aria negli Ambienti Indoor: studi sul campo in tempi di pandemia COVID-19

Gianluigi De Gennaro (Università degli Studi di Bari  “Aldo Moro”)

 

17.40 - Sistemi di monitoraggio, valutazione e riduzione dei rischi: a casa come sul posto di lavoro

XX, YY

 

18.00 - Conclusioni

Maurizio Savoncelli, Consigliere CNEL

 

Esercitazione di domani 13 aprile annullata

Martedì 12 Aprile 2022

Care studentesse, cari studenti,

l'esercitazione di domani (13 aprile) è annullata perché sono risultato positivo al Covid-19.

 

Verrà recuperata l'ultima settimana di maggio.

 

Saluti,

Gabriele Beccari

 

Lezioni in presenza

Giovedì 07 Aprile 2022

Care studentesse/cari studenti

 

La situazione relativa alla pandemia migliora con l’uscita dallo stato di emergenza. Le lezioni a distanza che sono state fondamentali per mantenere in vita la didattica in questo periodo difficile sono adesso un second best per la formazione umana e professionale rispetto alla presenza in aula che è importante ed arricchente per l’ esperienza universitaria.

Vi invito pertanto caldamente a partecipare alle lezioni in presenza e chiederei di collegarsi a distanza soltanto coloro che hanno comprovate esigenze di distanziamento e di salute.

Ogni vostro sforzo in questa direzione sarà particolarmente apprezzato !

Un caro saluto

 

Leonardo Becchetti

Ritorno alla normalità dell'orario e all'aula...

Martedì 22 Marzo 2022

Care studentesse/cari studenti

finalmente tutto ok. Da oggi quindi riprendiamo orario normale lezioni in classe (dal lunedì al mercoledì dalle 13.15 alle 15)....

Sarò molto contento di potervi rivedere di persona in aula !

Leonardo Becchetti

 

Leonardo Becchetti

lezione di microeconomia lunedì prossimo

Venerdì 18 Marzo 2022

Care studentesse/cari studenti

lunedì riprendiamo le lezioni di microeconomia con una lezione a distanza dalle 9 alle 11 su Teams. In quella occasione facciamo il punto anche sui recuperi sperando di tornare quanto prima in presenza.

Vi aspetto...

Un caro saluto e buon fine settimana !

 

Leonardo Becchetti

sospensione lezioni di microeconomia la prossima settimana

Domenica 13 Marzo 2022

Care studentesse/cari studenti

purtroppo contro ordine.

Per motivi indipendenti dalla mia volontà le lezioni questa settimana sono sospese 

Buona domenica e un caro saluto a tutte/i

Leonardo Becchetti

Ripresa lezioni microeconomia

Domenica 13 Marzo 2022

Care studentesse/cari studenti

domani alle 13.15 riprenderanno le lezioni di microeconomia come da calendario

Buona domenica e un caro saluto a tutte/i

Leonardo Becchetti

 

Esercitazione di domani 8 marzo spostata al pomeriggio

Lunedì 07 Marzo 2022
L'esercitazione di domani mattina (9-11) è spostata a domani pomeriggio (13:15-15).
 
Gabriele Beccari

link per la prova orale secondo appello sessione invernale microeconomia

Lunedì 14 Febbraio 2022

Care studentesse/cari studenti

 

invio il link per la prova orale di oggi secondo appello sessione invernale microeconomia

 

Buona settimana e in bocca al lupo a chi farà l'esame !

 

Leonardo Becchetti

 

esami orali secondo appello invernale microeconomia prof. Becchetti
Mon, Feb 14, 2022 3:00 PM - 5:00 PM (CET)

Please join my meeting from your computer, tablet or smartphone.

https://meet.goto.com/909225669

You can also dial in using your phone.
(For supported devices, tap a one-touch number below to join instantly.)

Italy: +39 0 230 57 81 80
- One-touch: tel:+390230578180,,909225669#

Access Code: 909-225-669

 

Get the app now and be ready when your first meeting starts: https://meet.goto.com/install

 

voti prova scritta secondo appello microeconomia sessione estiva

Mercoledì 09 Febbraio 2022

 

Care/i studentesse/studenti

di seguito i voti dello scritto di Microeconomia primo appello invernale 2022

E' possibile confermare anche per mail il voto dello scritto sopra il 21. L'orale si terrà lunedì prossimo 14 febbraio alle ore 15. In quell'occasione si svolgerà anche l'esame in prova unica per gli studenti in isolamento o positivi che non hanno potuto partecipare allo scritto

Mi scuso ancora per il messaggio precedente

Cari saluti

CASALE FLAVIO 29
BRACCI MARGHERITA 27
LIPPI ILARIA 25
GROTTESI MARCO 24
GAGLIARDI LORENZO 22
CHIARETTI FRANCESCO 21
CEDRONE MIRKO 17
BALDINI DAVIDE 15

 

errata corrige esami scritti secondo appello

Mercoledì 09 Febbraio 2022

Care/i studentesse/studenti

per un errore di allineamento i voti inviati non sono corretti. Il messaggio è stato cancellato. Scusate per l'inconveniente.

Invio al più presto i voti corretti

 

Leonardo Becchetti

link per esame orale a distanza primo appello invernale

Lunedì 24 Gennaio 2022

Il link su Microsoft Teams per gli iscritti all'esame orale a distanza è 

https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19:cae413d74d674a1cbfdf733c6063c8ef@thread.tacv2/1643033000518?context=%7B%22Tid%22:%2224c5be2a-d764-40c5-9975-82d08ae47d0e%22,%22Oid%22:%22fa6ab509-1597-41a9-b57e-2c5aa4c08edd%22%7D

voti prova scritta primo appello sessione invernale 2022

Venerdì 21 Gennaio 2022

Care/i studentesse/studenti

 

tutte le richieste di conferma dello scritto sono state accettate. Solo gli studenti che hanno preso meno di 22 e gli studenti che dovranno sostenere l'intera prova per non aver fatto lo scritto sono convocati per l'esame orale di lunedì 24 alle 15

cari saluti

Leonardo Becchetti

Voti scritto e data esame orale

Giovedì 20 Gennaio 2022

Care/i studentesse/studenti

di seguito i voti dello scritto di Microeconomia primo appello invernale 2022

E' possibile confermare il voto dello scritto sopra il 21. L'orale si terrà lunedì prossimo 24 gennaio alle ore 15. In quell'occasione si svolgerà anche l'esame in prova unica per gli studenti in isolamento o positivi che non hanno potuto partecipare allo scritto

 

Cari saluti

Leonardo Becchetti

CARRELLA LUCA     29
LAL MONICA     27
HYSI FRANCESCA   27
COSTI CHIARA     26
IORGA ROXANA MARIA   25
FICO ANDREA     25
GOZZO VERDIANA   24
LAURELLI ANDREA     24
FILIPPELLI PALOMA     23
DANTIMI FRANCESCO   22
CAROSI SIMONE     22
CERONE DESIREE     22
GALASSO GIORGIA     22
LIBERTI FRANCESCA   19
BRACCI MARGHERITA   16