DIRITTO DELLA SICUREZZA SOCIALE

Programma

Aggiornato A.A. 2018-2019

Obiettivi del corso:
Gli obiettivi del corso riguardano l’approfondimento sul piano giuridico della sicurezza sociale e della disciplina del Welfare State, analizzato sia con riferimento alla legislazione nazionale sia alle normative europee. La chiave di lettura del corso è rappresentata dalla nozione di sostenibilità globalmente intesa, nella dimensione finanziaria e sociale, con riguardo ai concetti di adeguatezza, equità ed inclusività. Particolare attenzione sarà inoltre conferita alla tutela della famiglia, alla disoccupazione, agli ammortizzatori sociali e alle politiche attive, nonché alla tutela previdenziale contro  gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. Infine, sarà analizzato il  sistema della previdenza complementare.


Il corso inizierà il giorno 21 febbraio 2019. Le lezioni si svolgeranno il giovedi dalle ore 11 alle ore 14 in aula P11, ed il venerdi dalle ore 11 alle ore 14 in aula P1.

Programma

Capitolo 1
Principi di sicurezza sociale comunitari ed internazionali
1.1. Le origini dell’espressione “sicurezza sociale”
1.2. I modelli di Sicurezza Sociale in Europa. 
1.3. La sicurezza sociale nella legislazione e nella giurisprudenza europea.
1.4. Il sistema di coordinamento dei regimi nazionali di sicurezza sociale
1.5. Il Sogno di un’Europa unita.

Capitolo II
Il modello di sicurezza sociale in Italia 
2.1. La sicurezza sociale nella Costituzione italiana.
2.2. Il finanziamento
2.3. La tutela della salute
2.4  La tutela contro gli infortuni sul lavoro
2.5.. La tutela per l’invalidità e inabilità al lavoro
2.6. La tutela per i superstiti
2.7. La tutela per la vecchiaia
2.8. Ricongiunzione, totalizzazione, cumulo e pace contributiva.
2.9. La tutela per la disoccupazione
2.10. Il reddito di cittadinanza
2.11. La pensione di cittadinanza e la (dimenticata) pensione per i giovani

CAPITOLO III
LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE
3.1. L’inquadramento costituzionale della previdenza complementare
3.2. La classificazione dei fondi pensione
3.3.I destinatari della previdenza complementare
3.4. La libertà di adesione
3.5. La gestione ed il finanziamento
3.6. Problemi e prospettive

Testi di riferimento
A.M.BATTISTI, Principi di diritto della sicurezza sociale, Universitalia, Roma, 2019.