Login
Autenticazione studente

Accedi per la prima volta a questo portale?
Utilizza il seguente link per attivare il tuo utente e creare la tua password personale.
»  Crea / Recupera Password

L'accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management LM-77 A.A. 2021-22 è condizionato al possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

Le classi L-18, L-33, ( D.M. 270/04 ) oppure CL-17, CL-28, (ex D.M. 509/99) avranno ACCESSO LIBERO a tutti i curricula del Corso di Studio;

ACCESSO VINCOLATO: Per i laureati nelle classi L-14, L-15, L-16, L-36 e LMG/01 è richiesto il possesso di almeno 60 CFU acquisiti in specifici SSD: da SECS‐P/01 a SECS-P/13, M-GGR/01, M‐GGR/02, IUS/01, IUS/04, IUS/05, IUS/06, IUS/07, IUS/09, IUS/10, IUS/12, IUS/13, IUS/14, SECS‐S/01, SECS‐S/03, SECS‐S/04, SECS‐S/06 e nei SSD da MAT/01 a MAT/09, ING-INF/05. Dei 60 CFU richiesti, almeno 18 CFU dovranno essere posseduti nei SSD SECS-P/07, SECS-P/08 e SECS-P/10.

Ai fini dell’integrazione dei CFU mancanti, gli  studenti  potranno  iscriversi  ai singoli  corsi  di  insegnamento (istruzioni al relativo par. della guida dello studente) individuando le discipline all'interno dell'offerta formativa del Triennio Economia e Management Tor Vergata.

NB: l’immatricolazione alla laurea magistrale CLEM potrà  essere effettuata  solo  dopo  il  conseguimento dei CFU nei SSD indicati precedentemente.

Possono altresì partecipare alla valutazione alle condizioni e con le modalità qui previste i cittadini italiani, i cittadini comunitari, i cittadini extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia di cui all’art. 26 legge 30 luglio 2002 n. 189 e i cittadini extracomunitari soggiornanti all’estero, che siano in possesso di titolo accademico estero.
I titoli di studio rilasciati da Università estere vanno corredati di traduzione ufficiale in lingua italiana, nonché di legalizzazione e di “dichiarazione di valore in loco”, a cura della rappresentanza diplomatico-consolare italiana competente per territorio.
Le modalità di iscrizione al corso sono, inoltre, dettagliate nella sezione Bando pubblicata annualmente sul sito del Corso di Laurea.

L'accesso al corso di Laurea Magistrale è subordinato alla verifica dell'adeguata preparazione personale, che sarà considerata soddisfatta dai candidati con voto di laurea non inferiore a 88/110.
Per coloro che non soddisfano tale requisito è previsto un colloquio nel quale il candidato dovrà dimostrare di avere un’adeguata conoscenza dell'economia, della gestione e della organizzazione delle imprese, nonché dei processi di innovazione, una buona preparazione sulle tecniche e gli strumenti quantitativi di analisi e un’adeguata maturità nelle discipline giuridiche. La data di sostenimento del colloquio sarà definita all'atto della valutazione requisiti in delphi per ciascun candidato.
 
È richiesta, inoltre, la conoscenza di almeno una lingua dell’unione europea non inferiore al livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue. 
Ove la conoscenza della lingua non fosse comprovata (idoneità o esame) all’interno della carriera triennale, il candidato avrà la possibilità di certificare il possesso del livello minimo richiesto inviando tramite email alla Segreteria Didattica del Consiglio di Corso di Studio, le certificazioni. Ad esempio, per la lingua inglese, si riportano quelle più riconosciute a livello europeo:
  • IELTS
  • Cambridge FCE (First Certificate in English)
  • Cambridge CAE (Cambridge Advanced)
  • Cambridge CPE (Cambridge Proficiency)
  • TOEFL iBT (Test of English as a Foreign Language)
  • TOEIC (Test of English for International Communication)

Diversamente, lo studente dovrà acquisire tali competenze durante il percorso di studi attraverso specifiche attività formative nell’ambito delle ulteriori conoscenze linguistiche.

Le specifiche procedure e le relative scadenza sono consultabili nell'Avviso di Immatricolazione.

Segnalazioni prive dei dati richiesti non verranno prese in considerazione.