Login

Clicca sull'immagine sottostante per visualizzare il Bando A.A. 2019/2020

Possono presentare domanda di ammissione, ai fini della successiva immatricolazione, i cittadini italiani, i cittadini comunitari, i cittadini extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia di cui all'art. 26 legge 30 luglio 2002 n. 189 e i cittadini extracomunitari soggiornanti all'estero richiedenti visto, che siano in possesso di titolo accademico italiano od estero, ritenuto valido per l’ammissione a corsi universitari attivati presso gli Atenei italiani.
Per i cittadini non comunitari residenti all’estero, richiedenti visto, (allegato “B”) è previsto un contingente di 25 posti (venticinque) di cui 5 (cinque) posti riservati a cittadini cinesi aderenti al Programma “Marco Polo”).
L'immatricolazione al suddetto corso di Laurea Magistrale è, peraltro, subordinata alla verifica del possesso dei requisiti curriculari e all’adeguatezza della preparazione personale (ai sensi dell'art. 6, comma 2, del D.M. 270/2004)  specificati ai punti 1 e 2 del bando.

LAUREANDI
I laureandi che effettuano la procedura di richiesta di verifica dei requisiti non saranno valutati fino a quando non conseguiranno il diploma di laurea.

Una volta convalidata la domanda, per inserire data e voto di laurea è necessario inviare una mail a totem-support@uniroma2.it, in cui si richiede la riapertura della Richiesta di verifica dei requisiti curriculari  per l’accesso al corso di laurea magistrale in Economia dei Mercati e degli Intermediari finanziari (codice M20), specificando nome, cognome, codice fiscale, contatto telefonico, indirizzo email (se diverso da quello dal quale si sta scrivendo).

Segnalazioni prive dei dati richiesti non verranno prese in considerazione.

La procedura di verifica dei requisiti curriculari potrà essere effettuata nel perodo compreso tra il 10 luglio e il 10 gennaio 2020. Sarà possibile immatricolarsi entro il 31 gennaio 2020.

COLLOQUI
I colloqui per i candidati  in possesso di un titolo di

a) Laurea di tipo Economico nelle classi L-16, L-18, L-33 (D.M. 270/04) e CL-19, CL-17, CL-28 (ex D.M. 509/99);
b) Laurea del Vecchio Ordinamento (ante DM 509/99) o Diploma Universitario (previa valutazione dei titoli ed eventuale abbreviazione di corso) assimilabile a una delle classi di laurea sopra menzionate;
c) Titolo accademico assimilabile a una delle classi di laurea precedentemente menzionate, conseguito all’estero corredato di Dichiarazione di Valore rilasciata dalle rappresentanze;
d) Laurea in classi diverse da quelle precedentemente menzionate con avvenuta integrazione dei CFU nei settori scientifico-disciplinari di base e caratterizzanti, indicati dalla Commissione per il raggiungimento del requisito dei 70 CFU.

con voto di laurea inferiore a 90/110, avranno luogo a partire da settembre.

CALENDARIO COLLOQUI

I colloqui si svolgeranno nell'aula a vetri del Dipartimento di Economia e Finanza (Edificio B, II piano)
24 settembre, ore 11:00
1 ° ottobre, ore 15:00
8 ottobre, ore 11:00

In seguito saranno pubblicate altre date.

La Segreteria Didattica, tramite mail, comunicherà le date di convocazione al colloquio al candidato che dovrà dare conferma della sua presenza.

INIZIO LEZIONI
Le lezioni avranno inizio il 16 settembre 2019.