Login
Autenticazione studente

Accedi per la prima volta a questo portale?
Utilizza il seguente link per attivare il tuo utente e creare la tua password personale.
»  Crea / Recupera Password

 

Se previsto nel Piano di Studio, è possibile acquisire Crediti per "Altre attività Formative" (D.M. 270/04).

Tutte le attività devono essere svolte durante il periodo di iscrizione al Corso di Laurea Magistrale in Economia dei Mercati e degli Intermediari Finanziari - CLEMIF.

Le altre attività formative possono essere seguite  anche dagli studenti iscritti al primo anno.

ACQUISIZIONE E PROCEDURA DI RICONOSCIMENTO DEI CREDITI PER “ALTRE ATTIVITÀ’ FORMATIVE”

 

1. COMPETENZE LINGUISTICHE AVANZATE

Sono riconosciuti 6 crediti formativi in caso di frequenza ai corsi avanzati di lingua attivati dalla Facoltà di Economia. In alternativa, sono riconosciuti i certificati elencati di seguito, a condizione che siano conseguiti durante il periodo di iscrizione alla Laurea magistrale.

Elenco dei certificati di lingua inglese riconosciuti:
  1. IELTS - livello 6 o >6
  2. Cambridge FCE (First Certificate in English) - grade A;
  3. Cambridge CAE (Cambridge Advanced)
  4. Cambridge CPE (Cambridge Proficiency)
  5. TOEFL iBT (Test of English as a Foreign Language) - punteggio 70 o >70
  6. TOEIC (Test of English for International Communication) - punteggio 700 o >700
Elenco dei certificati di lingua francese riconosciuti:
  1. DELF (B2)
  2. DALF (C1)
  3. DALF (C2)
Elenco dei certificati di lingua spagnola riconosciuti:
  1. DELE (B2 o >)

Per il riconoscimento dei crediti relativi al conseguimento di certificati di lingua straniera diversa da quelle sopraindicate è necessario richiedere una valutazione preventiva al Coordinatore del CdLM di appartenenza.

Per il riconoscimento di competenze linguistiche avanzate  è necessario compilare il modulo scaricabile da MODULISTICA DIDATTICA

Una volta compilato, il modulo dovrà  essere consegnato alla  Segreteria Didattica CLEMIF insieme all'attestato in originale.*

Sarà compito della Segreteria effettuare le copie da allegare alla richiesta.

2. COMPETENZE INFORMATICHE AVANZATE

Sono riconosciuti 3 crediti formativi in caso di acquisizione della patente europea di informatica di grado superiore (ECDL Full) o dell’eventuale aggiornamento di una patente conseguita prima dell’iscrizione alla laurea magistrale. La patente, o l’eventuale aggiornamento, deve essere conseguita in un centro accreditato AICA (Associazione italiana per l'informatica ed il calcolo distribuito) o presso la Scuola IAD di Tor Vergata.

Per il riconoscimento di COMPETENZE INFORMATICHE avanzate  è necessario compilare il modulo scaricabile da MODULISTICA DIDATTICA

Una volta compilato, il modulo dovrà  essere consegnato alla  Segreteria Didattica CLEMIF insieme all'attestato in originale.*

Sarà compito della Segreteria effettuare le copie da allegare alla richiesta.

 

3. SEMINARI E WORKSHOP

Sono riconosciuti crediti formativi per la partecipazione a seminari e workshop specificamente approvati dai Consigli di Corso di Laurea, con indicazione dei CFU riconosciuti e della prova di idoneità prevista a conclusione.  Consulta ATTIVITÀ' PROGRAMMATE PER L'A.A. 2020/2021 .

4. PROJECT WORK

Lo studente lavoratore può chiedere il riconoscimento di 6 crediti a fronte dello svolgimento di un project work preventivamente concordato con il Coordinatore del CdLM. Tale project work dovrà riguardare una tematica legata all’attività svolta in azienda, che indichi le competenze, conoscenze e tecniche apprese grazie all’attività lavorativa. Inoltre, dovrà essere direttamente correlato al CdLM al quale lo studente è iscritto. Nell’attività di project work lo studente sarà seguito da un docente di riferimento (Tutor accademico) che valuterà il lavoro svolto. Tale valutazione sulla rispondenza del progetto ai requisiti richiesti, presentato al Coordinatore del CdLM, determinerà l’approvazione o meno dei CFU. Per essere considerato lavoratore, lo studente dovrà presentare una dichiarazione formale del datore di lavoro contenente le seguenti indicazioni sul rapporto di lavoro: la durata, la data di inizio, l’attività svolta e l’impegno orario settimanale. La tematica affrontata, potrà anche coincidere con l’argomento della tesi di laurea in fase di elaborazione.
Il modulo di richiesta per l’autorizzazione a svolgere tale project work deve essere compilato a cura del docente di riferimento (tutor accademico) e presentato al Coordinatore del CdLM. Il lavoro dovrà avere la durata di almeno 3 mesi (sarà considerata come data di inizio del lavoro quella indicata nel modulo di richiesta).

5. TIROCINI CURRICULARI (stage)

Gli studenti possono acquisire i crediti attraverso lo svolgimento di un tirocinio formativo e di orientamento di cui al decreto 25 marzo 1998, n. 142, del Ministero del lavoro presso aziende e istituzioni italiane o straniere. Tali tirocini devono essere approvati in via preventiva dal Coordinatore del corso di Laurea, tramite l’Ufficio Laureati-Desk Imprese. Per l’attivazione del tirocinio curriculare è necessario stipulare una convenzione, tra l’azienda ed il CdLM, e un progetto formativo. Ai fini dell’acquisizione di 6 crediti è necessario svolgere un periodo minimo di tirocinio pari a 3 mesi, se a tempo pieno, o pari ad un periodo superiore a 3 mesi se svolto in modalità part-time. Al termine del tirocinio curriculare ed ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, lo studente dovrà presentare all’Ufficio Laureati-Desk Imprese: 2 questionari (uno per l’azienda ed uno per lo studente) di valutazione generale del tirocinio (i questionari saranno forniti dall’Ufficio stesso prima della scadenza del tirocinio), il registro delle presenze firmato giornalmente dallo studente e vistato dal tutor aziendale, una relazione del tutor sulle competenze ed abilità acquisite dallo studente.

Per Project work (studenti lavoratori) e per Tirocini curriculari (stage) rivolgersi al DESK imprese è possibile scrivere a: deskimprese@economia.uniroma2.it

 

6. Superamento Esame da Promotore Finanziario (si  veda: www.albopf.it);


Conseguimento della Certificazione di European Financial Advisor™ (si veda: www.efpa-italia.it/);
Il riconoscimento dei 6 crediti per tali attività formative è valido soltanto per gli studenti iscritti al Corso di Laurea Magistrale in Economia dei Mercati e degli Intermediari Finanziari. Inoltre, si ricorda che tali attività devono essere necessariamente svolte nel periodo di iscrizione al Corso di Laurea Magistrale.

7. Partecipazione a progetti di ricerca dei Dipartimenti della Facoltà di Economia

Si tratta di una attività di ricerca nell’ambito di un progetto promosso da un Dipartimento (anche conto terzi). La richiesta per tale attività di ricerca dovrà essere inviata, dal docente responsabile del progetto al Coordinatore del CdLM prima dell’inizio.
Il periodo di attività non potrà, sulla base del progetto concordato, superare i 3 mesi di lavoro (6 CFU) o essere inferiore ad 1.5 mesi (3 CFU). Al termine del periodo di lavoro sia il professore responsabile che lo studente provvederanno a redigere un rapporto sull’attività svolta che andrà inviato al Coordinatore del CdLM per la valutazione della congruità.

Per il riconoscimento dei CFU conseguiti partecipando a progetti di ricerca dei Dipartimenti della Macroarea di Economia, è necessario compilare il modulo scaricabile da MODULISTICA DIDATTICA che andrà consegnato insieme a al rapporto sull’attività svolta alla Segreteria Didattica CLEMIF *

8. Corsi di formazione esterni o Summer School


Possono essere riconosciuti i crediti per la partecipazione ad altri corsi di formazione esterni alla Facoltà di Economia purchè pre-approvati dal Consiglio di Corso di laurea. Tali corsi dovranno prevedere una prova di verifica finale.

ATTENZIONE: la richiesta di approvazione (ALLEGANDO programma del corso) deve essere inviata alla segr. didattica almeno 45 gg prima della data d'inizio del corso stesso. 

 

ATTIVITÀ' PROGRAMMATE PER L'A.A. 2020/2021

I SEMESTRE

Strumenti Matematici per l'Analisi Economica – Prof.ssa Annalisa Fabretti – 3 CFU
Corso di LINGUA FRANCESE - Prof.ssa Anne Bertinotti - 6 CFU
Certificazione EIKON V4 e DATASTREAM – 3 CFU
Informatica per le applicazioni economiche -  Prof. Mauro Vinci – 3 CFU
Laboratori Nuova Economia “Prepararsi al Futuro” – Progettare e Innovare in modo Sostenibile, edizione VII (a.a. 2020-2021) - 6 CFU
Attività formative organizzate dal Corso CLEM magistrale e approvate dal CdS Clemif per gli studenti del Corso CLemif:

II SEMESTRE

Certificazione EIKON V4 e DATASTREAM – 3 CFU
Seminario "Conti e strumenti dei mercati finanziari" - Dott. Daniele Fano - 3 cfu

 

Seminari di approfondimento su Economia e Finanza - 3 CFU

Consulta il programma qui.

Gli studenti interessati dovranno registrarsi entro il 12 Marzo 2021, inviando una mail con oggetto "SEMINARI APPROFONDIMENTO ECONOMIA E FINANZA" a biennio@clemif.uniroma2.it indicando: NOME, COGNOME, MATRICOLA, EMAIL UNIROMA2.EU, EMAIL PERSONALE.

NEW! La giornata del 19 Marzo 2021, con la dottoressa Ilenia Terra Arcese, sarà tenuta in modalità mista (online ed in presenza). Per prenotare il proprio posto in aula, gli studenti dovranno effettuare richiesta disponibile in Delphi da 4 giorni fino ad 1 giorno prima dell'evento.

Tutte le giornate di seminario saranno tenute in diretta su Microsoft Teams. A breve saranno condivisi i link per l'accesso a ciascuna data.

Per il riconoscimento dei 3 CFU per altre attività formative, gli studenti dovranno redigere un elaborato scritto di ca. 10/15 pagine su una delle tematiche trattate durante il ciclo di seminari ed inoltrarlo alla prof.ssa Marianna Brunetti (marianna.brunetti@uniroma2.it) nel caso in cui la tematica scelta riguardi uno dei due relatori ISTAT, oppure al coordinatore del corso prof. Giovanni Trovato (giovanni.trovato@uniroma2.it) nel caso in cui si scelga una delle tematiche affrontata dagli altri relatori. 

Seminario "Conti e strumenti dei mercati finanziari" - Dott. Daniele Fano - 3 cfu

Aggiornamento date seminario:
  1. giovedì 22 aprile 17.00 -19.00
  2. venerdì 23 aprile 14.00 – 16.00
  3. giovedì 29 aprile 17.00 -19.00
  4. venerdì 30 aprile 14.00 – 16.00
  5. giovedì 6 maggio 17.00 - 19.00
  6. venerdì 7 maggio 14.00 – 16.00
  7. giovedì 13 maggio 17.00 -19.00
  8. venerdì 14 maggio 14.00 – 16.00
  9. venerdì 21 maggio 14.00 – 16.00

LOCANDINA

Gli interessati dovranno registrarsi entro il 8 Aprile 2021, inviando una mail con oggetto "SEMINARIO CONTI E STRUMENTI FINANZIARI" a biennio@clemif.uniroma2.it indicando: NOME, COGNOME, MATRICOLA, EMAIL UNIROMA2.EU, EMAIL PERSONALE.

Il codice TEAMS per accedere al seminario è il seguente: u9pbhyb

Il riconoscimento dei CFU è subordinato alla frequenza degli incontri ed al superamento della prova finale che sarà concordata con il docente.

REFINITIV - Certificazione EIKON V4 e DATASTREAM - 3 CFU

Nella landing page riservata all’Università di Roma “Tor Vergata”  https://training.refinitiv.com/torvergata#flr8  
sono disponibili tutte le informazioni circa i calendari e la modalità di partecipazione ai corsi per la REFINITIV CERTIFICATION - EIKON V4 e per la REFINITIV CERTIFICATION – DATASTREAM .

Dal 25 gennaio al 1° febbraio 2021 sarà possibile registrarsi ai corsi REFINITIV EIKON V4 E DATASTREAM per le due sessioni programmate per il secondo semestre a.a. 2020/2021 inviando il modulo compilato alla Segreteria Didattica del Corso Clemif biennio@clemif.uniroma2.it.

Nel caso in cui si intende ottenere la Certificazione e i 3 CFU per le Altre Attività Formative, gli studenti effettueranno la prova in Aula a Tor Vergata o in collegamento su Teams.  
N.B. Per ogni sessione il numero dei login riservati agli studenti del CLEMIF magistrale è limitato.  Nell’assegnazione dei login sarà data la priorità ai laureandi della prossima sessione invernale che necessitano di conseguire i cfu per altre attività formative. Quindi, sarà data priorità agli studenti iscritti ad anni successivi al primo che necessitano di conseguire i cfu per altre attività formative.

Entro l'8 febbraio 2021 qui sarà pubblicato l’elenco degli studenti ai quali sarà assegnato il login per la terza e/o per la quarta sessione del secondo semestre a.a. 2020/2021.

N.B.
Per ogni certificazione è possibile sostenere il test solo in due tentativi. Dopo il secondo tentativo non è consentito richiedere di nuovo il Token.

L’ASSEGNAZIONE DEI LOGIN PER LA PRIMA SESSIONE

L’ASSEGNAZIONE DEI LOGIN PER LA SECONDA SESSIONE

L’ASSEGNAZIONE DEI LOGIN PER LA TERZA SESSIONE

L’ASSEGNAZIONE DEI LOGIN PER LA QUARTA SESSIONE

Strumenti Matematici per l'Analisi Economica - Annalisa Fabretti - 3 CFU

Strumenti Matematici per L'analisi Economica - Annalisa Fabretti - 3CFU- Primo semestre  A.A. 2020/2021
Il seminario della Prof.ssa Fabretti è fortemente consigliato agli studenti del primo anno ed è propedeutico, in quanto fornisce le basi necessarie, per sostenimento degli esami di ECONOMIA DELL'INFORMAZIONE -Eloisa Campioni e di ANALISI MICROECONOMICA -Luca Panaccione.

I Seminari (in inglese) sono concepiti per offrire fondamenti di analisi matematica con l'intento di fornire gli strumenti necessari per affrontare al meglio i temi più avanzati di analisi economica offerti durante il Corso di studio e, in un’ottica di lungo periodo, per avvicinare gli studenti ai corsi del Dottorato in Economia e Finanza.

Inizio lezioni martedì 5° ottobre 2020 su Teams 

Corso di LINGUA FRANCESE - Prof.ssa Anne Bertinotti - 6 CFU

Per qualsiasi informazione potete contattare la Prof.ssa Bertinotti al seguente indirizzo email: bertinotti@economia.uniroma2.it
Biennio (6 crediti attività extra) Livello B2

Informatica per le applicazioni economiche - Prof. Mauro Vinci – 3 CFU

Gli studenti  Clemif interessati a seguire il Corso Informatica per le applicazioni economiche del  Prof. Mauro Vinci e a conseguire i 3 cfu per altre attività formative devono registrarsi entro il 13 ottobre su TeamS Clemif - Informatica per le Applicazioni Economiche - Corso per gli studenti CLEMIF e partecipare alla lezione di recupero per gli studenti Clemif che si terrà il 14 ottobre su Teams dalle ore 16.30 alle ore 19.00.
Di seguito il link al canale del corso di Informatica per le Applicazioni Economiche dedicato agli studenti Clemif:
https://teams.microsoft.com/l/channel/19%3a6006dc610d48403598be82d1f4a795df%40thread.tacv2/Generale?groupId=81da7797-08f4-4f52-bde9-7fbbd1302f58&tenantId=24c5be2a-d764-40c5-9975-82d08ae47d0e
Attenzione: gli studenti  Clemif sono pregati, in quanto avranno una prova finale diversa da quella degli studenti Clem, di registrarsi solo su TeamS
Clemif - Informatica per le Applicazioni Economiche - Corso per gli studenti CLEMIF
PER ULTERIORI INFORMAZIONI:  Informatica per le applicazioni economiche -  Prof. Mauro Vinci – 3 CFU
 

Laboratori Nuova Economia “Prepararsi al Futuro” – Progettare e Innovare in modo Sostenibile, edizione VII (a.a. 2020-2021) - 6 CFU

Laboratori Nuova Economia “Prepararsi al Futuro” – Progettare e Innovare in modo Sostenibile, edizione VII (a.a. 2020-2021), attività extraformativa (6 CFU) - Prof.ssa Gloria Fiorani 
Giovedì, ore 17:00-19:00
ISCRIVITI ENTRO IL 12 NOVEMBRE AL SEGUENTE LINK:         
https://survey.ccd.uniroma2.it/?r=survey/index&sid=774218&lang=it
 Per maggiori informazioni: di.gerio@economia.uniroma2.it

Gli incontri dei Laboratori saranno erogati online sulla piattaforma Microsoft Teams
Codice Corso: k3m8ykm

OBIETTIVI FORMATIVI
Obiettivo dei Laboratori è stimolare la creatività, l’autoimprenditorialità dei/delle Partecipanti e l’innovazione sociale attraverso l’ideazione e la progettazione di progetti innovativi e interdisciplinari di sviluppo sostenibile in risposta ai bisogni del territorio, del le aziende e dell’Ateneo, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU (Agenda 2030) e in ottica di Creazione di Valore Condiviso.
In particolare il corso, legato a numerosi percorsi di incubazione ed eventi (bando CoopUp, evento “Prepararsi al Futuro”, hackacthon), fornisce strumenti di progettazione strategica e sociale e prevede l’attivazione di incontri tra l’imprenditoria locale, i cittadini e i giovani creativi, favorendo la valorizzazione delle buone pratiche, la nascita di collaborazioni e sinergie e lo sviluppo di luoghi di lavoro comuni.
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
Al termine dei Laboratori, le/i Partecipanti saranno in grado di comprendere le logiche di Responsabilità Sociale Territoriale e Social entrepreneurship, a partire dalla conoscenza degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 e dei domini BES, nonché dei bisogni del territorio, attori, esperienze, strumenti di comunicazione e co-progettazione (Lab.1)
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine del Corso le/i Partecipanti, attraverso dei metodi di FormAzione (formazione/ricerca+azione), di lavoro in rete e di co-progettazione tra gli studenti e gli attori del territorio, saranno in grado di applicare le competenze manageriali per l’elaborazione di concrete proposte volte a migliorare le condizioni di vita o le prospettive di sviluppo sostenibile del territorio, coniugando crescita economica con progresso sociale e sostenibilità ambientale.
AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Le/i Partecipanti saranno stimolati a formulare giudizi individuali, da condividere in gruppo (Lab.1) e con i principali attori del territorio (Lab.2). I gruppi saranno stimolati a fornire spunti per migliorare le proposte progettuali altrui e a collaborare tra loro (Laboratorio 4).
ABILITÀ COMUNICATIVE
Gli studenti saranno in grado di formulare una presentazione efficace delle proprie idee sostenibili attraverso l’ideazione di un logo, di slogan e di video professionali diffusi attraverso diversi canali di comunicazione (social, applicazioni e siti internet) (Lab.3 e 4).
 CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Il confronto diretto e critico con manager, startupper, istituzioni e il metodo di FormAzione permetterà di far emergere il punto di vista dei giovani sulla sostenibilità, stimolando la creatività e la collaborazione e sviluppando le capacità di apprendimento necessarie per intraprendere, con un alto grado di autonomia, successivi percorsi di autoimprenditorialità.
PROGRAMMA ED EVENTI
Incontro 1 – Gio 19 Novembre (Microsoft Teams)         
Presentazione obiettivi, contenuti e struttura dei Laboratori.
Lancio delle sfide territoriali (con analisi di contesto), spiegazione dei principali strumenti di progettazione e focus sugli elementi di Business Design e stakeholder.
Testimonianza della startup Radici e dell’associazione “Tor più Bella” relativamente ai temi cultura/turismo e rigenerazione urbana. 
Incontro 2 – Gio 26 Novembre (Microsoft Teams)
Recap sullo stato di avanzamento dei lavori. Approfondimento su come effettuare un testing efficace dei progetti (Landing Page) e approfondimento sulla determinazione dei costi e ricavi del progetto.
Testimonianze delle startup “Orto 2.0” e “Atelier Riforma” relativamente ai temi dell’agricoltura e dell’economia circolare. 
Incontro 3 – Gio 3 Dicembre (Microsoft Teams)
Recap sullo stato di avanzamento dei lavori. Approfondimento sulla contabilità dell’innovazione dei progetti (impatto sociale/ambientale/economico dei progetti tramite domini BES e obiettivi/target SDGs). Principi di Comunicazione efficace e marketing.
Testimonianza di un referente della Bcc di Roma e di Confcooperative Roma (lancio call Coopup 2020-2021).
Incontro 4 – Gio 10 Dicembre (Microsoft Teams)
Presentazione e discussione dei progetti embrionali da parte dei singoli membri di ogni team di lavoro a tutta la “classe” virtuale alla presenza dei tutor e dei coordinatori del corso di CSR.
EVENTI (*)
Si prevede inoltre la partecipazione attiva dei/delle Partecipanti a due eventi:
  • 18° edizione Premio Socialis (4 dicembre 2020)
  • Evento finale/ HackaTor , Hackathon della Sostenibilità (gennaio 2021)
(*) gli eventi si svolgeranno in modalità ottemperante alle norme anti-Covid-19 vigenti
METODI DI DIDATTICA
La metodologia della didattica prevede la combinazione di più modelli: lezioni, testimonianze, esperienze di laboratorio, lavoro di campo, lavoro di gruppo, predisposizione di elaborati e/o ricerche, analisi di casi.
La progettazione dei lavori in aula sarà integrata dalla discussione dai lavori di gruppo. La frequenza è obbligatoria (minimo 70% delle presenze).
MODALITÀ DI ATTRIBUZIONE DEI CFU  -  Saranno parte integrante della verifica per l’attribuzione dei 6 CFU i risultati del lavoro di ricerca e la partecipazione attiva agli eventi in programma.