Login

ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO

Programma

Aggiornato A.A. 2017-2018

Obiettivi del corso

Il corso si pone come obiettivo di far acquisire la conoscenza dei profili fondamentali e caratterizzanti il sistema del diritto privato, anche quale base per lo studio e l'apprendimento delle altre materie giuridiche. Gli istituti di diritto privato saranno esaminati in prospettiva critica e problematica, facendo riferimento ai principali orientamenti dottrinali e giurisprudenziali ad essi attinenti.  

Programma del Corso ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
Prof. Giorgio Lener
Anno Accademico 2017 / 2018

Testo per la preparazione dell’esame:

E. RUSSO - G. DORIA - G. LENER, Istituzioni delle leggi civili, sesta edizione, Cedam, Padova, ad eccezione dei seguenti argomenti:
- Il sistema giurisdizionale (Cap. 6);
- L’attività degli operatori giuridici (Cap. 7);
- La verificazione dell’attività giuridica e la verificazione dell’interpretazione (da p. 177 a p. 187 e da p. 198 a p. 205; sarà, tuttavia, oggetto di studio la Sezione I, relativa alla prova dei fatti giuridici, da p. 187 a p. 197).

- Del Titolo V del Manuale, "I principali contratti tipici", Cap. 54-58, bisognerà studiare soltanto i contratti di: vendita, permuta, mutuo, transazione, donazione, locazione, comodato, appalto, mandato e fideiussione.

 

E’ indispensabile accompagnare lo studio dei libri di testo con la consultazione di un’edizione del codice civile, aggiornata alla fine del 2017.

 

Letture integrative consigliate:

R. COOTER - U. MATTEI - P.G. MONATERI - R. PARDOLESI - T. ULEN, Il mercato delle regole. Analisi economica del diritto civile, Il Mulino, Bologna, 2006.
Solo il I volume, "Fondamenti" (nel volume - con finalità esemplificativa - si fa uso degli strumenti dell'analisi economica in riferimento a tre aree fondamentali del diritto civile: proprietà, contratti e responsabilità civile; indice volume I: Introduzione. - I. Appunti di teoria microeconomica. - II. Una teoria economica della proprietà. - III. Contratto e teoria economica. - IV. Una teoria economica della responsabilità civile. - Risposte.).

OPPURE

P. GROSSI, L’Europa del diritto, Laterza, Roma-Bari, 2007.

 

Metodo di insegnamento utilizzato

Lezione frontale

 

Esonero

Per i frequentanti, con almeno dodici presenze a lezione, è prevista la possibilità di prendere aperte ad una sessione anticipata d'esame, nella seconda metà di maggio, relativa alla prima parte del programma: Concetti generali, Persone, Matrimonio e Famiglia, Successioni per causa di morte (nel Manuale, sino a p. 361). L'esonero sarà valido sino alla sessione d'esame di settembre.