Login
Autenticazione studente

Accedi per la prima volta a questo portale?
Utilizza il seguente link per attivare il tuo utente e creare la tua password personale.
»  Crea / Recupera Password

Programma

Aggiornato A.A. 2020-2021

Programma


1. Società di capitali
2. Società cooperative
 

Si precisa che la disciplina delle società va studiata nella sua interezza (quindi anche nelle parti relative al bilancio, alla direzione e al coordinamento, alle operazioni straordinarie di fusione, scissione, trasformazione, allo scioglimento e alla liquidazione).

Testi consigliati per la preparazione (con eslcusione delle parti relative alla società semplice, società in nome collettivo, società in accomandita semplice)
A. un’edizione aggiornata del codice civile con “leggi collegate”;
B. per la parte generale, che riguarda lo studio del diritto societario nella sua interezza, un manuale aggiornato di diritto societario, a scelta dello studente.
Per esempio: G.F. CAMPOBASSO, Diritto commerciale 2 Diritto delle società, a cura di M. Campobasso, Torino, ultima edizione disponibile;
oppure, AA. VV., Diritto delle società. Manuale breve, Milano, Giuffrè, ultima edizione disponibile.
C. per la parte di approfondimento monografico, G. Marasà, I contratti associativi a dodici anni dalla riforma del diritto societario, Giappichelli, Torino, 2015.

Esami

L'esame viene attualmente erogato su teams con modalità miste scritto-orale. l'esame scritto consta di 10 domande a risposta multipla.

Lo studente ha diritto di non accettare il voto; potendosi peraltro presentare all’Appello successivo, anche della medesima Sessione di esami.

Il professore si riserva in ogni caso il diritto di sottoporre a verifica , con una o più domande, la preparazione del candidato sul programma della materia.

Ai candidati che hanno ricevuto meno di 5 non è consentito di accedere all'esame orale.
Ai candidati che hanno ricevuto più di 5 è consentito di accedere all'esame orale, consistente in una o più domande, che rilevano sia nel caso di risposta ottima (+3), buona (+2),  sufficiente (+1), appena sufficiente (0) sia nel caso di insufficienza (-1) o grave insufficienza (-2).
Qualora lo studente richieda al professore la domanda orale supplementare, il voto acquisito sarà verbalizzato e non potrà essere “rifiutato”.

I frequentanti sostengono l'esame nel medesimo modo dei non frequentanti.