La recente rivoluzione che ha investito l’industria della conoscenza e dell’informazione insieme alla reciproca interazione tra la globalizzazione dei mercati e le modalità per produrre, trasformare o consumare informazioni ha ampliato le richieste del mercato globale e del singolo consumatore.

In questo nuovo scenario si profilano nuove tecnologie e nuovi consumi, la cui combinazione ha trovato la massima implementazione nel campo mediatico, nelle arti e nella cultura, e nelle grandi forme di entertainment.

Consapevole di questi cambiamenti epocali, il Master negli anni si è sempre più dimostrato un’opportunità per analizzare, valutare e dirigere le attività di comunicazione e di marketing, sia tradizionale sia innovativo, delle imprese di tutte le industries e, con particolare attenzione, di quelle che agiscono nel mercato della comunicazione, dei media e dell’entertainment.

Questo “sistema formativo” annovera oggi a Economia Tor Vergata il Master, i Corsi brevi, le ricerche autonome e su committenza, gli eventi di marketing e comunicazione, le pubblicazioni, l’attiva presenza sui principali social media.

Mercoledì' 8 febbraio 2023 - La presentazione del libro CONTRO IL FUTURO. DALLE CATTIVE PREVISIONI ALLE BUONE PRATICHE

Mercoledì 8 febbraio 2023 alle ore 17.30, presso la sede romana dell'Università eCampus, avrà luogo la presentazione del libro "CONTRO IL FUTURO. DALLE CATTIVE PREVISIONI ALLE BUONE PRATICHE" Gian Piero Jacobelli, docente del Master. Il libro parla della necessità di liberare il futuro dal presente, specialmente in questi tempi di crisi economica, sociale e sanitaria e sciogliere ciò che sarà dal vincolo di ciò che è, per aprirsi all’avvenire. Durante la giornata, interviene Lorenza Lei, Prorettore dell'Università eCampus e discutono del libro Alberto Abruzzese, sociologo e mediologo e Gian Piero Jacobelli, l'autore del libro. Modera Marco Panara, giornalista e scrittore.

Cibo: o è troppo o troppo poco. L'intervista alla Prof.ssa Simonetta Pattuglia.

La sproporzione tra un Occidente ricco e il resto del pianeta povero e affamato ha spinto la Woir World Organization for International Relations, fondata nel 1978 per preservare la pace e l’armonia nel mondo, a proclamare il 2023 anno del cibo. Obiettivo: lanciare un allarme. I numeri: 828 milioni di uomini, donne e bambini soffrono di grave denutrizione in 55 Paesi. Ogni anno si spreca il 36% del cibo prodotto glo- balmente per il consumo umano. L'intervista di Patrizia Cinque all Prof.ssa Simonetta Pattuglia, Direttrice del Master.

Premio AGOL Giovani Comunicatori: su 370 candidati, 3 i premiati del Master

Due studenti universitari e una giovane professionista, studenti del Master in Economia e Management della Comunicazione e dei Media dell’università di Roma Tor Vergata sono i vincitori del Premio AGOL Giovani Comunicatori, nelle due categorie, su quattro, Corporate Communication e Diversity & Inclusion. Il Premio AGOL Giovani Comunicatori organizzato da AGOL - Associazione Giovani Opinion Leader, il contest annuale dedicato a studenti universitari e giovani professionisti, è giunto quest’anno alla sua ottava edizione e si è svolto il 14 dicembre all’Aquario Romano a Roma.

Premio Gavi la Buona Italia 2023

Fino a lunedì 2 gennaio 2023 è aperta la call per partecipare al Premio Gavi la Buona Italia 2023, cui l’Università di Roma Tor Vergata, con il nostro Master, aderisce. Quest'anno il Premio - promosso dal Consorzio Tutela del Gavi DOCG in collaborazione con UNIONE ITALIANA VINI e il Corriere Vinicolo - giunto alla sua IX edizione, avrà come tema la comunicazione del vino sostenibile. Protagonisti dunque cantine e produttori che hanno particolare attenzione alla sostenibilità e alla responsabilità sociale, comunicando le proprie iniziative in modo efficace e coerente. 

La community DEA #donnecheammiro pubblica il suo secondo libro

Dalla community DEA #donnecheammiro è nato il secondo libro autoprodotto e disponibile su Amazon “Le Parole al futuro. Declinazioni al Femminile” dell’autrice Giuseppina Salinardi. Anche questo secondo progetto editoriale corale della community #donnecheammiro ha visto il coinvolgimento di persone straordinarie che credono nel lavoro di squadra e che hanno accolto con entusiasmo l’opportunità di collaborare, tant’è che hanno partecipato più di 40 membri. Prefazioni di Monica Peruzzi e Simonetta Pattuglia, docente di Marketing, Comunicazione e Media dell'Università di Roma "Tor Vergata" e Direttrice del Master e le postfazioni di Azzurra Rinaldi e Isabella Ceccarini.

Le parole al futuro. Declinazioni al femminile

Il libro nato dalla community DEA #donnecheammiro riflette su ciò che significa essere donne nel nostro tempo, partendo dall’importanza del linguaggio. Dalla A di amicizia alla T di talento, passando per la C di cambiamento, competenze, curiosità, la E di empatia e la P di pregiudizio è un vero e proprio mini-vocabolario dell’empowerment femminile, un riassunto in parole chiave per riflettere su «cosa significa essere donne del tempo moderno, dell’essere cittadini e cittadine di oggi». Le parole di Simonetta Pattuglia, docente di Marketing, Comunicazione e Media dell'Università di Roma "Tor Vergata" e Direttrice del Master, nella prefazione: «la questione femminile non è solo una questione di parole purtroppo ma di fatti e non riguarda solo le donne».