La recente rivoluzione che ha investito l’industria della conoscenza e dell’informazione insieme alla reciproca interazione tra la globalizzazione dei mercati e le modalità per produrre, trasformare o consumare informazioni ha ampliato le richieste del mercato globale e del singolo consumatore.

In questo nuovo scenario si profilano nuove tecnologie e nuovi consumi, la cui combinazione ha trovato la massima implementazione nel campo mediatico, nelle arti e nella cultura, e nelle grandi forme di entertainment.

Consapevole di questi cambiamenti epocali, il Master negli anni si è sempre più dimostrato un’opportunità per analizzare, valutare e dirigere le attività di comunicazione e di marketing, sia tradizionale sia innovativo, delle imprese di tutte le industries e, con particolare attenzione, di quelle che agiscono nel mercato della comunicazione, dei media e dell’entertainment.

Questo “sistema formativo” annovera oggi a Economia Tor Vergata il Master, i Corsi brevi, le ricerche autonome e su committenza, gli eventi di marketing e comunicazione, le pubblicazioni, l’attiva presenza sui principali social media.

I nostri social:

Due studentesse del Master vincono il Premio AGOL 2020

Due studentesse del Master hanno vinto l'edizione 2020 del Premio AGOL Giovani Comunicatori:

- Jana Maria Positano ha vinto nella categoria Social Media Strategy, con il suo progetto per Creval (Gruppo Bancario Credito Valtellinese).

- Martina Sgandurra ha vinto nella categoria CSR, con il suo progetto per Neopharmed Gentili Spa

Alessandro Sciortino nuovo Group Executive Creative Director di McCann Worldgroup Italia

Alessandro Sciortino, già alla guida creativa di McCann Worldgroup Roma, MRM Italy e McCann Live, nonché responsabile creativo di clienti internazionali come MasterCard, L’Oréal, Iberdrola, Opel è da anni docente e membro del comitato scientifico del nostro master. Oggi, dopo l'uscita del Chief Creative Officer Alessandro Sabini, estende la propria responsabilità a tutte le agenzie del gruppo, a tutti i clienti e a tutte le discipline. 

Agroalimentare, più export «made in Italy»: «Nel 2050 un consumatore su 10 nel mondo mangerà italiano»

I dati emersi dal Seminario «Food, Wine & Co. – Verso la Sostenibilità» con Tor Vergata, con Fiera di Roma e Coldiretti: «Il Covid ha cambiato i comportamenti di acquisto», ma il 35% delle aziende non è interessato dalla sostenibilità, che è invece un trend vincente.

L'Agroalimentare italiano resiste al Covid: il comparto vale 41 miliardi, ma il futuro passa da E-commerce e sostenibilità

Il settore agroalimentare italiano sta riuscendo a resistere all’impatto del Covid 19 soprattutto grazie all’export. Addirittura, recenti studi evidenziano che attualmente l’agroalimentare “made in Italy” nel mondo è in crescita e vale 41 miliardi di euro; mentre secondo una ricerca, nel 2050, quando la popolazione mondiale passerà dagli attuali sette miliardi agli 8-10 miliardi, un consumatore su dieci nel mondo mangerà cibo italiano. Ma per restare competitive le aziende italiane del settore devono convertirsi al green: la sostenibilità è infatti il vantaggio competitivo del futuro.

Online le date dei colloqui di selezione per la diciannovesima edizione del Master

Ad ottobre partono i colloqui di selezione per questa nuova edizione del Master. 

  • 30 ottobre ore 11
  • 17 dicembre ore 11
  • 18 gennaio ore 11
  • 15 febbraio ore 11

 

 

A Roma una due giorni per l’agroalimentare italiano

Il Seminario è organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma “Tor Vergata” in collaborazione con Fiera Roma e Coldiretti e con Ega Worldwide, Alice Tv, Acqua Filette, Birra del Borgo, Istituto Marchigiano di Tutela Vini, Alfio Neri, Alce Nero, ALET, Casata Mergé ed Archi’s Comunicazione

Food, Wine e Co. IX edizione. Verso la Sostenibilità. 25-26 Settembre 2020

Dopo il successo delle prime otto edizioni del Seminario Food, Wine & Co, l’ultima nel 2019 sul tema Food Brand, anche quest’anno il Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma Tor Vergata ha organizzato il Seminario dal titolo “Food, Wine & CO. Verso la Sostenibilità”. le date da segnare sono il 25 e il 26 settembre 2020 all’interno di EVOOTRENDS, evento che anticipa “Evoo Expo 2022”. EVOOTRENDS è un evento organizzato da Fiera Roma e Unaprol, in collaborazione con Fondazione Evoo School e Coldiretti Lazio.      

IX Edizione di Food, Wine & CO. Verso la Sostenibilità

Dopo il successo delle prime otto edizioni del Seminario Food, Wine & Co, l’ultima nel 2019 sul tema Food Brand, e malgrado il peculiare e difficile momento che stiamo attraversando, anche quest’anno il Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma Tor Vergata ha organizzato il Seminario dal titolo Food, Wine & CO. Verso la Sostenibilità”.