Facoltà di Economia

Gianluca CubaddaProf. Gianluca Cubadda
Preside della Facoltà

La Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" è un centro di formazione e di ricerca di eccellenza, riconosciuto a livello nazionale ed internazionale, ed è costituito da due dipartimenti: Economia e Finanza e Management e Diritto.

Continua a leggere la presentazione della Facoltà


La Facoltà di Economia è costituita dai dipartimenti:

Dipartimento di Economia e Finanza

Prof. Fabrizio Mattesini
Direttore

Dipartimento di Management e Diritto

Prof. Maria Cristina Cataudella
Direttore

Iscrizioni e Trasferimenti

In questa sezione trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno per accedere alla nostra offerta formativa (bandi, test di ammissione, borse di studio, residenze e alloggi...)
Il tuo futuro comicia da qui!

Terza Missione

La Facoltà di Economia, da sempre impegnata a favore della crescita del tessuto socioeconomico italiano e nella cooperazione internazionale, declina la sua Terza missione impegnandosi in una ricerca di eccellenza utile a fini produttivi, capace di contribuire all’avanzamento della conoscenza, dei saperi culturali, scientifici e tecnologici atti a migliorare il benessere della società, attraverso una formazione di qualità, la creazione di partnership istituzionali e progetti con le imprese e per il territorio, il supporto della proprietà intellettuale e dell’imprenditorialità, il placement dei propri laureati, la promozione di iniziative volte a garantire sviluppo sostenibile, innovazione sociale, civic engagement e resilienza.

Scopri di più...

EU Careers Ambassadors

l’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) seleziona studenti universitari interessati ad assumersi il compito di promuovere le possibilità di carriera presso le Istituzioni europee tra i loro colleghi, ricoprendo il ruolo di “Ambasciatore delle carriere UE” per l’a. a. 2021-2022

In particolare, gli studenti che saranno selezionati da EPSO come “EU Careers Ambassador” saranno chiamati a:

-      fungere da punto di contatto per altri studenti interessati alle carriere presso le Istituzioni europee;

-      individuare soggetti potenzialmente interessati e diffondere informazioni sulle carriere europee tramite i mezzi di comunicazione a disposizione delle Università;

-      diffondere informazioni su eventi riguardanti le carriere europee attraverso i mezzi ritenuti più appropriati;

-      predisporre presentazioni e prendere parte a eventi di orientamento al lavoro organizzati dalle università;

-      portare a termine obiettivi mensili e fornire regolari relazioni sulle attività svolte;

-      gestire e monitorare assiduamente la pagina Facebook dedicata ed essere attivi online per le finalità del programma.

Tra i requisiti richiesti da EPSO si segnalano:

-      eccellenti capacità comunicative;

-      disponibilità a creare contatti, a condividere informazioni e ad apprendere;

-      buone capacità organizzative e di adattamento e resilienza;

-      capacità di produrre risultati di qualità;

-      creatività e approccio innovativo.

I “Careers Ambassadors”, inoltre, assumono l’impegno di:

-      dedicare almeno due ore a settimana allo svolgimento del loro ruolo;

-   predisporre o prendere parte ad almeno un evento o presentazione relativo alle carriere UE;

-      comunicare regolarmente con il proprio “EU Careers Coordinator”;

-      partecipare a tutte le sessioni di formazione (online) offerte;

-      tenere un diario delle proprie attività e riferirne regolarmente.

Quali ulteriori requisiti richiesti, i candidati debbono inoltre:

-      essere iscritti e presenti all’Università per la durata dell’incarico (Anno accademico 2021-2022);

-      essere disponibili a partecipare al corso di formazione di un giorno che si terrà a Bruxelles nel mese di ottobre 2021;

-      essere cittadini europei;

-      parlare correntemente l’inglese (unica lingua di comunicazione con EPSO) nonché la lingua del Paese nel quale si studia.

Queste ed ulteriori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale di EPSO

https://epso.europa.eu/job-opportunities/eu-careers-student-ambassadors_en

EPSO si riserva di selezionare fino a cinque studenti e non più di uno per ciascuna università. Il corso di formazione obbligatorio, della durata di un giorno,  si terrà a Bruxelles a ottobre 2021. Si sottolinea che la copertura dei costi (circa 60 Euro a notte per l’alloggio, più il costo del viaggio aereo) sarà a carico rispettivi Atenei di provenienza, ai quali EPSO potrà successivamente richiedere di assumerne l’impegno per iscritto. Si segnala altresì che EPSO si riserva di selezionare direttamente un Ateneo cui assicurare la copertura delle spese per il corso di formazione e che, in ogni caso, manterrà il diritto sulla decisione finale circa le Università e/o gli studenti da ammettere all’iniziativa.

Gli Atenei interessati a candidarsi per l’iniziativa sono pregati di segnalarlo – includendo i contatti di un Referente responsabile per l’Ateneo – a questo Ufficio IV DGUE (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale) entro martedì 26 gennaio p.v. ai seguenti indirizzi: maurizio.canfora@esteri.itmattia.ventura@esteri.itdgue-04@esteri.it

A questo Ufficio non dovranno pervenire nominativi o candidature individuali di singoli studenti, in quanto la fase di selezione sarà curata direttamente da EPSO in un momento successivo. 

Sarà cura di questo Ufficio inoltrare le manifestazioni di interesse che perverranno entro il termine indicato, in modo che EPSO possa selezionare le Università con cui collaborare e contattarle ai fini della selezione degli studenti. Nel trasmettere le manifestazioni di interesse, si suggerirà ad EPSO di selezionare gli Atenei dando la precedenza a quelli che non hanno già preso parte in precedenza al programma, al fine di garantire un adeguata turnazione dei partecipanti (si segnala in proposito che per l’anno A.A. in corso 2020-2021 il progetto è attivo presso l'Università degli Studi di Trento, la Scuola Normale Superiore di Pisa, il Politecnico di Bari, l'Università degli Studi di Pisa e l'Università degli Studi Roma Tre).

 

 

Giovedì 21 Gennaio 2021