Facoltà di Economia

Giovanni TriaProf. Giovanni Tria
Preside della Facoltà da gennaio 2017 al 1 giugno 2018
Dal 1 giugno 2018 è Ministro dell'Economia e delle Finanze.

La Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" è un centro di formazione universitaria di eccellenza, riconosciuta a livello nazionale ed internazionale, ed è costituita da due dipartimenti: Economia e Finanza e Management e Diritto.

Continua a leggere la presentazione della Facoltà


La Facoltà di Economia è costituita dai dipartimenti:

Dipartimento di Economia e Finanza

Prof. Fabrizio Mattesini
Direttore

Dipartimento di Management e Diritto

Prof. Ugo Pomante
Direttore

Iscrizioni e Trasferimenti

In questa sezione trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno per accedere alla nostra offerta formativa (bandi, test di ammissione, borse di studio, residenze e alloggi...)
Il tuo futuro comicia da qui!

La Facoltà di Economia, da sempre impegnata nella cooperazione e nello sviluppo del tessuto socioeconomico italiano ed internazionale, è attiva nel settore della ricerca scientifica e tecnologica, si impegna nella formazione e nel placement delle future classi dirigenziali e promuove iniziative volte a garantire una crescita sostenibile.

 

Seminario - “Crossmedialità nella Sports Industry”

Il Workshop introduttivo “ESPORTS: LA NUOVA FRONTIERA DELLO SPORT DIGITALE - Come si evolverà il mercato dello sports entertainment”  si terrà lunedì 12 novembre 2018

 

Comunicato e Invito Stampa

 

Seminario - “Crossmedialità nella Sports Industry”.

Workshop introduttivo “ESPORTS: LA NUOVA FRONTIERA DELLO SPORT DIGITALE - Come si evolverà il mercato dello sports entertainment” - lunedì 12 novembre 2018 h. 11,30 – 13,30

Dipartimento di Management e Diritto in collaborazione con il Master in Marketing e Management dello Sport

Seminario di attività formative – 12, 22, 29 novembre; 6 e 13 dicembre 2018.

L’informazione a carattere sportivo è sempre più interessata e “contaminata” da elementi di marketing ed economico-finanziari e questo impone nuovi modelli di comunicazione integrata, sfruttando le moderne piattaforme digitali. Particolare attenzione oggi viene data allo sviluppo del mercato mobile e delle relative App lanciate sul mercato per intercettare l'interesse dei tifosi-clienti fruitori di format (live/tv) sportivi.

L’edizione 2018 del Seminario “Crossmedialità nella Sports Industry” è caratterizzato da un workshop introduttivo che si terrà il 12 novembre alle ore 11,30 (Sala del Consiglio, Facoltà di Economia) su “ESPORTS: LA NUOVA FRONTIERA DELLO SPORT DIGITALE - Come si evolverà il mercato dello sports entertainment”. Il Seminario è organizzato in collaborazione con il Master in Marketing e Management dello Sport e vedrà la partecipazione di: Marcel Vulpis (Direttore SportEconomy e Docente del Seminario Crossmedialità nella Sports Industry), Simonetta Pattuglia (Docente di Marketing Comunicazione e Media, Direttore Master in Marketing e Management dello Sport Università di Roma Tor Vergata), Paolo Cisaria (CEO Mkers s.r.l.), Luca Nardi (Direttore Generale e VicePresidente A.I.Esp.) e Paolo Carito (Project Management Advisor Infront Italy SpA).

Il Workshop è rivolto oltre che agli studenti, a tutti gli operatori del sistema sportivo, siano essi appartenenti a privati o pubblici, professionistici o amatoriali, nazionali o locali, interessati a sviluppare competenze di management e marketing orientati alla sostenibilità socio-economica e sportiva, in un contesto sempre più competitivo.

Il Seminario Crossmedialità nella Sports Industry è articolato in 5 incontri, previsti per il: 12, 22, 29 novembre, 6 e 13 dicembre, e si propone di analizzare – per poi farne dare applicazione progettuale ai partecipanti - come il mondo della comunicazione stia vivendo una fase di particolare trasformazione digitale, che si traduce in forti evoluzioni sul fronte sia manageriale sia tecnologico, nonché quello dei settori applicativi, dove la "Sports Industry" risulta tra quelle in maggiore crescita.  

Destinatari del Seminario sono gli studenti – di tutti i corsi di laurea presenti nella macro area di Economia - che vogliano approfondire, da un lato, le leve della comunicazione cross mediale quale strumento per ottenere risultati anche economici e di trasformazione culturale e, dall’altro, come gestire un’agenzia giornalistica operante prevalentemente nel settore dell’entertainment e specificamente dello sport-business. 

La partecipazione al Workshop introduttivo è aperta a tutti, mentre la partecipazione all’intero Seminario è riservata agli iscritti del CdL Magistrale in Economia e Management. Per entrambe le partecipazioni si richiede gentile conferma di adesione.

La frequenza al Seminario dà diritto a 6 CFU C.d.S. Magistrali (D.M. 270 art. 10 §5).

Per informazioni e conferme al Workshop introduttivo e/o al Seminario: comunicamedia2019@gmail.com

http://economia.uniroma2.it/commedia e http://egesport.net

Roma, 4 Ottobre 2018

 

Contatti Damiano Cori

Master Marketing e Management dello Sport
damiano.cori@uniroma2.it
Tel. 06/7259.5568
Mobile: 340 89 25 304

 

 

 

Il Master Universitario in Marketing e Management dello Sport, giunto al lancio della XVIII edizione, si fonda su un significativo know how, accumulato, dimostrato e testimoniato con attività di formazione, ricerche e pubblicazioni effettuate a partire dal 1995, che garantisce la collaborazione di molti partner aziendali ed istituzionali, e da un tasso di placement del 98% tra i laureati. L’attività formativa è stata progettata per approfondire le tematiche relative allo sport marketing: strategie e piano marketing; new media, web marketing e social media marketing; brand management, ufficio stampa e media relations; Corporate Social Responsability; organizzazione e comunicazione interna, e molto altro ancora. Interdisciplinarità, flessibilità, internazionalità, tecnologia, lavoro di gruppo, in diretta collaborazione con le diverse realtà aziendali ed istituzionali del network sportivo, sono le caratteristiche principali di un approccio innovativo che si realizza mediante dieci moduli didattici, uno stage, lo studio individuale e di gruppo pari a 1.500 ore complessive.

I dieci moduli, in cui è suddivisa la formazione, riguardano le seguenti tematiche: Introduzione allo sport management, Domanda e offerta di sport: aspetti quantitativi, qualitativi, etici, Organizzazione e marketing di eventi sportivi, Progettazione e gestione degli impianti sportivi, Marketing e sponsorizzazioni, Aziendalizzazione delle organizzazioni sportive, Comunicazione e media sportivi, IT e internazionalizzazione nello sport, Strategie e organizzazione, Pianificazione e controllo delle attività.