Facoltà di Economia

Gianluca CubaddaProf. Gianluca Cubadda
Preside della Facoltà

La Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" è un centro di formazione e di ricerca di eccellenza, riconosciuto a livello nazionale ed internazionale, ed è costituito da due dipartimenti: Economia e Finanza e Management e Diritto.

Continua a leggere la presentazione della Facoltà


La Facoltà di Economia è costituita dai dipartimenti:

Dipartimento di Economia e Finanza

Prof. Vincenzo Atella
Direttore

Dipartimento di Management e Diritto

Prof. Alessandro Mechelli
Direttore

Iscrizioni e Trasferimenti

In questa sezione trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno per accedere alla nostra offerta formativa (bandi, test di ammissione, borse di studio, residenze e alloggi...)
Il tuo futuro comicia da qui!

Terza Missione

La Facoltà di Economia, da sempre impegnata a favore della crescita del tessuto socioeconomico italiano e nella cooperazione internazionale, declina la sua Terza missione impegnandosi in una ricerca di eccellenza utile a fini produttivi, capace di contribuire all’avanzamento della conoscenza, dei saperi culturali, scientifici e tecnologici atti a migliorare il benessere della società, attraverso una formazione di qualità, la creazione di partnership istituzionali e progetti con le imprese e per il territorio, il supporto della proprietà intellettuale e dell’imprenditorialità, il placement dei propri laureati, la promozione di iniziative volte a garantire sviluppo sostenibile, innovazione sociale, civic engagement e resilienza.

Scopri di più...

Marco Meneguzzo e Gloria Fiorani alla Tappa di Roma del "Giro d'Italia della CSR" 2021

Non solo Economia

 

20 maggio: si è svolta a Roma la tredicesima Tappa del Giro d'Italia della CSR 2021,  consueto appuntamento all'interno della nona edizione del Salone della CSR e dell'Innovazione sociale, iniziativa dal 2013 dedicata ai temi della sostenibilità, alla diffusione della cultura della responsabilità sociale e alla generazione di nuove idee, promosso da Università Bocconi, CSR Manager Network, Fondazione Global Compact Network Italia, ASviS, Sodalitas, Unioncamere, Koinètica, grazie all'indirizzo del Comitato scientifico di cui fanno parte il Prof. Marco Meneguzzo del Dipartimento Management e Diritto e il Prof. Leonardo Becchetti del Dipartimento di Economia e Finanza.

 

 

Delle 15 Tappe previste da gennaio a giugno, attraversando l’Italia da Nord a Sud alla scoperta degli esempi più virtuosi e per la disseminazione delle esperienze di valore, quella di Roma - trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook del Salone CSR e organizzata in collaborazione con "Tor Vergata" - Master MARIS del Dipartimento di Management e Diritto insieme a Anima per il sociale nei valori d'impresa, guidata da Sabrina Florio - è stata quest'anno dedicata al tema "Rinascere sostenibili: Atenei e imprese motori per lo sviluppo sostenibile" .

 

 

L'apertura della giornata, dopo il saluto di benvenuto di Rossella Sobrero (Presidente di Koinètica e componente del Comitato scientifico del Salone CSR), è stata affidata al Prof. Marco Meneguzzo, Delegato del Rettore all'innovazione sociale, che ha avviato l'incontro ponendo enfasi sulle energie da anni profuse da "Tor Vergata" sui temi della sostenibilità e per l'attivazione di un dialogo costante con le imprese e con tutti gli attori del territorio, ancor più rilevante nell'ottica del neonato PNRR.

 

 

"Atenei e imprese per il territorio" è stato il tema centrale della Tavola rotonda coordinata dalla Prof. Gloria Fiorani del Dipartimento di Management e Diritto e Direttrice del Master MARIS-Rendicontazione Innovazione Sostenibilità, che ha presentato il nuovo Accordo sottoscritto tra "Tor Vergata" e Città Metropolitana di Roma Capitale per l’attuazione dell’Agenda Metropolitana per lo Sviluppo Sostenibile, diretto a favorire lo sviluppo di progetti di promozione e realizzazione dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Un Accordo all'insegna dell'innovatività e che dà la misura degli sforzi che i due partner sottoscrittori intendono compiere in piena sinergia per rendere più efficace il percorso intrapreso per la riprogettazione di territori, lo sviluppo di comunità sostenibili, la diffusione di una cultura della coesione e per l'innovazione sociale: è quanto emerge dai contributi video del Rettore Orazio Schillaci e della Sindaca Virginia Raggi.

 

 

 La Sindaca Raggi ha commentato la sigla dell'Accordo come un importante punto di partenza per attivare una più efficace azione di rigenerazione degli spazi urbani e di valorizzazione del territorio, e non solo: "L’obiettivo è quello di dare ai cittadini nuovi sistemi di mobilità sostenibili, reti e infrastrutture ottimali, punti di snodo e ogni altra soluzione necessaria per migliorare la vita delle nostre comunità. E sarà fondamentale formare, coinvolgere e sensibilizzare i giovani a partire proprio dai progetti nelle scuole, per curare e non disperdere un’altra risorsa fondamentale: la crescita e la formazione di competenze e di nuove professionalità" (vedi l'articolo su Vita "Roma punta su mobilità sostenibile, infrastrutture e giovani" del 19 maggio 2021).

 

 

 Sottolineando le parole chiave delle sfide che vedranno sempre più impegnate imprese, istituzioni e, in particolare, Università (condivisione, collaborazione, responsabilità), la Prof. Gloria Fiorani ha richiamato l'attenzione sul fatto che l'elemento di forza della Convenzione consiste nel fatto che essa preveda "il coinvolgimento attivo di tutti, ma in particolare dei giovani, grazie all’attivazione di esperienze di service-learning con gli istituti scolastici dell'area metropolitano, in un’ottica di apprendimento e contaminazione multi-stakeholder e multidisciplinare, tesa a formare nuove professionalità e a stimolare l’innovazione sociale sul territorio. È in questa direzione che si sta sempre più concretizzando l'impegno di "Tor Vergata", anche grazie ai molti percorsi e progetti interdisciplinari, come quelli risultanti dalla collaborazione tra il Dipartimento di Management e Diritto, il Dipartimento di Economia e Finanza, e il Dipartimento di Biologia, con il contributo dell'Ufficio per lo Sviluppo sostenibile e con l'indirizzo del Comitato di attuazione della mission e vision di Ateneo” (vedi articolo su AskaNews del 19 maggio 2021).

 

 

Dopo il focus offerto da Chiara Di Gerio sullo stato dell'arte e sulle prospettive delle attività di rendicontazione della sostenibilità delle Università secondo i nuovi standard delle reti RUS-GBS, la sessione si è arricchita di una video testimonianza dell'attore Alessandro Gassman, da anni impegnato con azioni sul campo e "come megafono" sui temi della sostenibilità con l'iniziativa #GreenHeroes, nata con il supporto scientifico di Kyoto Club e in collaborazione con La Stampa Tuttogreen.

 

 

 La parte conclusiva dell'incontro è stata diretta a presentare esempi virtuosi di imprese del territorio e ha visto, tra i prestigiosi relatori, il contributo di Luigi Corvo del Gruppo di Ricerca in Government e Civil Society del  Dipartimento di Management e Diritto, che ha condiviso con il pubblico virtuale la sua esperienza di fondatore della start up innovativa Open Impact, spin-off della ricerca dell'Università "Tor Vergata".

 

(A cura dell'Ufficio Public engagement Economia)

 

 

Per saperne di più:

- Sito Salone della CSR e Innovazione Sociale

- Programma della Tappa di Roma del Giro d’Italia della CSR - 20 maggio 2021

- Diretta streaming dell'incontro "Atenei e imprese motori per lo sviluppo sostenibile"

 


 

Vedi Highlights Sezione Non solo Economia 

 

√  Consulta la Sezione Iniziative PE-Economia 

#PE_2021 #PE_5P_Partnership #PE_DMD #PE_Non solo Economia