Facoltà di Economia

Gianluca CubaddaProf. Gianluca Cubadda
Preside della Facoltà

La Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" è un centro di formazione e di ricerca di eccellenza, riconosciuto a livello nazionale ed internazionale, ed è costituito da due dipartimenti: Economia e Finanza e Management e Diritto.

Continua a leggere la presentazione della Facoltà


La Facoltà di Economia è costituita dai dipartimenti:

Dipartimento di Economia e Finanza

Prof. Fabrizio Mattesini
Direttore

Dipartimento di Management e Diritto

Prof. Maria Cristina Cataudella
Direttore

Iscrizioni e Trasferimenti

In questa sezione trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno per accedere alla nostra offerta formativa (bandi, test di ammissione, borse di studio, residenze e alloggi...)
Il tuo futuro comicia da qui!

Terza Missione

La Facoltà di Economia, da sempre impegnata a favore della crescita del tessuto socioeconomico italiano e nella cooperazione internazionale, declina la sua Terza missione impegnandosi in una ricerca di eccellenza utile a fini produttivi, capace di contribuire all’avanzamento della conoscenza, dei saperi culturali, scientifici e tecnologici atti a migliorare il benessere della società, attraverso una formazione di qualità, la creazione di partnership istituzionali e progetti con le imprese e per il territorio, il supporto della proprietà intellettuale e dell’imprenditorialità, il placement dei propri laureati, la promozione di iniziative volte a garantire sviluppo sostenibile, innovazione sociale, civic engagement e resilienza.

Festival Nazionale dell’Economia Civile 2020: conclusa con successo la II edizione

Non solo economia: Economia come impegno civile

 

Sotto la Direzione del Prof. Leonardo Becchetti, ordinario del Dipartimento di Economia e Finanza e co-fondatore di NEXT-Nuova Economia per Tutti, e alla presenza di studiosi di chiara fama, imprenditori, organizzazioni del Terzo settore, rappresentanti della società civile si è svolta dal 25 al 27 settembre 2020 la seconda edizione del Festival dell’Economia civile "L'Economia che ri-genera" nella storica sede di Palazzo Vecchio a Firenze (trasmessa in diretta streaming). 

Con le parole del Prof. Becchetti, il Festival rappresenta un laboratorio, una importante occasione per dare voce a “un’Italia che cammina e che è forte, un’Italia fatta di buone pratiche, di innovatori, di talenti. Dobbiamo favorire la comunicazione e il contagio di queste buone idee ed è questo quello che facciamo al Festival Nazionale dell’Economia Civile. Il Festival vuole essere specchio, amplificatore e motore di questo cambiamento inteso come capacità di attivazione dal basso di cittadini, organizzazioni e imprese che già esiste nel nostro paese e va solo stimolata e potenziata. Ma è anche un festival della felicità, della ricchezza di soddisfazione e senso della nostra vita”.

Parole chiave: economia circolare, sostenibilità, generatività, resilienza, cambiamento a quattro mani, beni pubblici condivisi.

  

 

In apertura del Festival dell'Economia Civile, il Capo dello Stato Mattarella ha ricevuto la "Carta di Firenze per l’Economia civile": 8 impegni su diritti e lavoro, 8 azioni e proposte (lette dagli attori Monica Guerritore e Maurizio Lombardi) per l'economia del futuro: sostenere il valore del lavoro e delle persone, promuovere la diversità e l'inclusione sociale, valorizzare l'impresa come luogo di creatività e di benessere, investire nell'educazione e nella promozione umana, proporre una nuova idea di salute e di benessere, coltivare i rispetto e la cura dell'ambiente, attivare energie giovani, innovazioni e nuove economie. 

Alla prima giornata del Festival ha preso parte anche il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli che, a proposito di futuro e di economia, ha parlato di Recovery Fund e di risorse dall'Ue.

Dopo le osservazioni di sintesi e finali del Prof. Becchetti (link), il Festival è stato chiuso da un intervento video del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte (link: https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/videos/339603523918278/  ; https://youtu.be/fa8p5APEpGI ).

A chiusura della manifestazione e come riconoscimento agli organizzatori dell’evento, il Sindaco di Firenze ha consegnato le Chiavi della Città al Prof. Leonardo Becchetti, un’onorificenza “per l’impegno senza sosta nello studio, nella formazione, nella divulgazione e nella traduzione in policy pubbliche e stili di vita individuali dell’Economia e della Finanza civili”.

 

 (A cura dell'Ufficio Public engagement Economia)

 

Per saperne di più:

 


Vedi Highlights Sezione PE-Non solo economia

Consulta la Sezione     

 

#PE_DEF #PE_2020 #PE_5P_Partnership #PE_5P_People #PE_Non solo Economia #PE_Policy making