Facoltà di Economia

Lucia LeonelliProf.ssa Lucia Leonelli
Preside della Facoltà

La Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" è un centro di formazione e di ricerca di eccellenza, riconosciuto a livello nazionale ed internazionale, ed è costituito da due dipartimenti: Economia e Finanza e Management e Diritto.

Continua a leggere la presentazione della Facoltà


La Facoltà di Economia è costituita dai dipartimenti:

Dipartimento di Economia e Finanza

Prof. Vincenzo Atella
Direttore

Dipartimento di Management e Diritto

Prof. Alessandro Mechelli
Direttore

Iscrizioni e Trasferimenti

In questa sezione trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno per accedere alla nostra offerta formativa (bandi, test di ammissione, borse di studio, residenze e alloggi...)
Il tuo futuro comicia da qui!

Terza Missione

La Facoltà di Economia, da sempre impegnata a favore della crescita del tessuto socioeconomico italiano e nella cooperazione internazionale, declina la sua Terza missione impegnandosi in una ricerca di eccellenza utile a fini produttivi, capace di contribuire all’avanzamento della conoscenza, dei saperi culturali, scientifici e tecnologici atti a migliorare il benessere della società, attraverso una formazione di qualità, la creazione di partnership istituzionali e progetti con le imprese e per il territorio, il supporto della proprietà intellettuale e dell’imprenditorialità, il placement dei propri laureati, la promozione di iniziative volte a garantire sviluppo sostenibile, innovazione sociale, civic engagement e resilienza.

Scopri di più...

Riccardo Faini CEIS Seminars
Tommaso Frattini (Università di Milano)

From Refugees to Citizens: Returns to Naturalization and Labour Market Outcomes

Economia Riccardo Faini CEIS Seminars
When

Friday 25 November 2022 h. 12:00-13:30

Where

Room A - 1st Floor – Building B
Facolta' di Economia
Universita' degli Studi di Roma 'Tor Vergata'
Via Columbia 2, Roma

Description

Tommaso Frattini (Università di Milano)

joint with Francesco Fasani and Maxime Pirot

Refugees typically display weaker socio-economic status, lower well-being and a more fragile integration in host country than comparable immigrants. In contrast with this widespread disadvantage, we document that refugees hold the lead among foreign-born citizens in naturalization rates. Matching individual records from survey data with changes in citizenship legislation across European countries over the last forty years, we show that this positive gap is not fully explained by the more favourable naturalization requirements that refugees often face. We then turn to labour market outcomes and instrument the endogenous selection into naturalization with eligibility rules. Our estimates point at large returns from citizenship for refugees: naturalized refugees completely fill the gap with comparable migrants in employment and participation. Positive returns on job quality are observed for other migrants.

Riccardo Faini CEIS Seminars list

Contacts

Scientific committee

Mariangela Zoli, Tiziano Arduini, Furio Camillo Rosati


Organisation

Barbara Piazzi
CEIS
+39-06-7259.5601
piazzi@ceis.uniroma2.it